A Venezia è il giorno di Vasco Rossi e Colin Firth. Il premio Oscar per Il Discorso del Re è protagonista di una spy-story tratta da un best seller di John Le Ccarrè e ambientato nella stagione della guerra fredda: Tinker, Tailor, Soldier Spy. Firth si è detto impressionato "da come questi uomini interagiscono tra loro: noi diremmo che sono biscotti e tè. Qualche volta corretto al brandy". E' una storia di tradimento per una causa più grande e mostra cosa si è capaci di sacrificare per questa causa.

Applausi per Dark Horse, la storia di un bamboccione che sogna di collezionare giocattoli, trovare moglie e fare dei figli. L'attrice Selma Blair spiega che "non è così scandaloso che i figli vivano con i genitori, veniamo abituati così". Il regista è Todd Sollondz e già con Happiness - Felicità ci aveva abituati a film dall'esito sorprendente. Il bamboccione è l'attore Jordan Gelber.

Ma il momento più atteso è Questa storia qua, il film-documentario su Vasco Rossi. Realizzato da Alessandro Paris e Sybille Righetti. Si vedono immagini di repertorio ma si scandagliano anche la gioia e la melanconia della persona. La sua è una voce fuori campo che aiuta a entrare nei gangli della sua storia. La colonna sonora sono le sue canzoni.

Concerto sul red carpet per Patty Smith: la sacerdotessa del rock ha così celebrato Pivano Blues - Sulle strade di Nanda, film-documentario dedicato a Fernanda Pivano, la scopritrice degli autori della beat generation. Le ha dedicato Winter, la sua canzone preferita e poi, con immagini di repertorio, ripercorriamo le tappe di una vita meravigliosa.