di Federico Pozzi

Guarda anche:
Mogavero,Scanu,Mengoni...generazione sexy!
Carta batte Mengoni, è suo il video più bello!
Marco Mengoni, il Re è sempre più Matto

“Solo”, il nuovo video di Marco Mengoni , ha raggiunto la bella cifra di 42.000 visualizzazioni in soli due giorni. Nel video l’artista prima è trattenuto da alcune mani mentre delle figure danzano in un bosco. Poi Mengoni si trova solo in un’arena per poi oltrepassare il limite bianco al centro e trovarsi nel buoi della notte con maschere piuttosto strane che lo spiano. Infine la pioggia arriva a chiudere il videoclip. Nella canzone Marco riassume le evoluzioni che ha compiuto sotto i riflettori. Dall’esperienza di X-Factor a Sanremo all’intenso periodo del Re Matto Tour. Il brano anticipa l’uscita del suo nuovo album, che sarà il 27 settembre e si intitolerà “Solo 2.0”.

L’artista viterbese, intervistato da Vanity Fair, ha rivelato che il tema principale del suo album è la solitudine, stato d’animo a cui è particolarmente legato da sempre. L’ex concorrente di X-Factor ha detto: “Mi è servita molto la solitudine, in passato sono stato anni chiuso in casa, da adolescente, con vestiti larghissimi e capelli lunghi per mimetizzarmi. Mi ha aiutato a “sentirmi”, a capire chi ero, prima di uscire dall’isolamento”.

Marco Mengoni ha dedicato anche un pensiero ad Amy Winehouse rivelando:” Amy per me era un mito, ho pianto quando ho saputo quel che era successo. Lei è proprio l’esempio di artista sola, che muore sola, nonostante i tanti fan. Io non voglio finire così. Ho valori stabili. E nessuna attrazione per lo sballo. In questi due anni ho partecipato a feste dove ho visto capitare di tutto, dove girava di tutto. La mia reazione è sempre stata di repulsione. Avrei preso certe persone e avrei detto loro: “Ma che cazzo stai facendo?”