Torna in Italia il baronetto Paul McCartney. Fresco di nozze con Nancy Shevell, l'ex Beatles ha deciso di regalarsi una lunga luna di miele musicale a zonzo per il vecchio continente. Un modo speciale e unico per chiudere il 2011 con 11 concerti evento in luoghi selezionati e una chiusura trionfale nella sua Liverpool. In Italia un doppio appuntamento a Bologna e a Milano. L'On The Run tour lo guiderà per la prima volta in carriera a Bologna e tornare a Milano a 18 anni dalla sua ultima apparizione. Per altro il nostro paese è, insieme all'Inghilterra, il solo dove si esibirà due volte.

La scelta dell’Italia come paese da cui inziare il tour rafforza una volta di più il rapporto speciale che ha sempre legato Paul Mc Cartney al nostro paese: a 8 anni dallo straordinario e indimenticato concerto ai Fori Imperiali di Roma a cui parteciparono 500.000 persone, l’Italia si prepara a riabbracciarlo in due concerti-evento. I biglietti sono già in vendita: il 26 novembre all'Unipol Arena di Casalecchio di rena il costo è 120 euro in tribuna numerata e 60 in parterre in piedi. Il giorno dopo, il 27, al Forum di Assago i prezzi vanno dai 60 euro della parterre agli 85 del secondo anello non numerato per chiudere con i 150 del primo anello numerato. Bisogna sempre aggiunnegere i diritti di prevendita. E, come consigliano ripetutamente i promoter D'Alessandro e Galli, diffidare dalle prevendite non autorizzate.

Tacciano gli scettici, i detrattori della musica che viene dal passato. In questo 2011 Paul Mc Cartney è ancora un passo avanti. A luglio è stato votato come Best Live Act ai UK Nordoff Robbins Silver Clef Awards. E' stata una votazione pubblica e l'ha spuntata su una lista di 30 finalisti tra cui Muse, Green Day, Jay Z, Pink e Black Eyed Peas. Nello stesso mese Paul e la band che lo accompagna da quasi 10 anni si sono imbarcati per il On The Run Tour. L'esordio è stato con due serate allo Yankee Stadium di New Yor. Poi via, in rotta per Nord America e Canada.

Paul Mc Cartney spiega: "Suonare dal vivo è una delle parti più entusiasmanti del mio lavoro. Non vedo davvero l’ora di iniziare la prossima serie di spettacoli e di suonare in luoghi dove non ho mai suonato prima con la mia band. Sarò on the run attraverso l’Europa prima di tornare finalmente a Liverpool, la mia città, in tempo per il Natale. Il mio pubblico sembra migliorare ogni anno e io e la mia band amiamo il calore e il gradimento che ci esprime. Non vedo l’ora di vedervi tutti per vivere notti selvagge di rock and roll e di festa".

Paul Mc Cartney in un momento dell'On The Road Tour