di Marco Agustoni

Hip Hop TV 3rd Birthday Party: guarda la gallery dei protagonisti

Hip hop a Milano: leggi il reportage


Giovedì 13 ottobre Hip Hop TV (canale 720 di Sky) festeggerà in grande stile il suo terzo compleanno, portando sul palco dell’Alcatraz di Milano Marracash, Jake la Furia e Gue Pequeno dei Club Dogo, Cor Veleno, Piotta, Entics, Vacca, Dargen D’Amico, Grido e tanti altri artisti. Ne abbiamo parlato con uno dei protagonisti della serata, ovvero Mastermaind, rinomato producer che ha lavorato tra gli altri con Fabri Fibra e Two Fingerz, che salirà on stage assieme ai suoi Numeri 2. Ecco l’intervista.

Come ci si sente a salire sul palco assieme ai più grandi artisti hip hop italiani?
Noi Numeri 2 siamo onorati di essere presenti a questo terzo compleanno di Hip Hop TV, perché è tanto che non suoniamo in giro e manchiamo un po’ dalla scena. Ora stiamo preparando i pezzi nuovi e siamo molto contenti di poterli presentare in una serata a cui saranno presenti i big dell’hip hop di questo momento.

Avete già pensato a come strutturare la vostra esibizione?
Per la nostra esibizione abbiamo in programma un mini-medley di due pezzi: uno è il nostro ultimo singolo, Swedish Gorilla, l’altro un singolo di due anni fa, Fiori nel cervello, ma entrambi un po’ remixati.



Qual è l’artista tra quelli che si esibiranno per il compleanno di Hip Hop TV, che non vedi l’ora di sentire sul palco dell’Alcatraz?
Oltre naturalmente a noi Numeri 2, non vedo l’ora che salgano sul palco i Two Fingerz, perché so che stanno preparando una sorpresa…

Che ruolo pensi che abbia assunto Hip Hop TV all’interno della scena italiana?
Piano piano sta diventando un punto di riferimento per tutti i ragazzi che vogliono seguire l’hip hop italiano. Se uno vuol vedersi qualche video senza andare a cercarselo su internet, Hip Hop TV è il luogo adatto dove trovarli.

I prossimi programmi dei Numeri 2?
Stiamo mixando il nostro ultimo disco, che si intitolerà probabilmente Numeri 2 & the Band, Volume 1, perché si tratta di un progetto del tutto nuovo, fatto con una band, più suonato rispetto ai nostri lavori precedenti. Entro la fine dell’anno dovremmo riuscire ad uscire.