Non di soli attori e registi vive il cinema, ma anche (e soprattutto) di musica. L'Academy premia infatti non solo le colonne sonore, ma anche le singole canzoni. Brani che spesso e volentieri diventano più famosi del film per cui vennero scritti e che fanno ormai parte della memoria collettiva. In questa classifica noi vi proponiamo la top ten delle migliori dieci canzoni che hanno vinto l'Oscar.

Cominciamo da due grandi classici. In decima posizione c'è Bing Crosby con il brano Swinging on a star, tratto dal film La mia via (1944). La nona posizione è occupata invece da The ballad of High Noon, interpretata da Tex Ritter in Mezzogiorno di fuoco (1952) e scritta da un compositore mitico come Dimitri Tiomkin.



L'ottava posizione spetta a Raindrops keep fallin' on my head, cantata da B.J. Thomas per il western Butch Cassidy (1969). Ad accompagnarlo in settima posizione c'è Barbra Streisand con Evergreen (1977), dal remake È nata una stella.



In sesta posizione si trova il brano cinematografico forse più famoso degli ultimi vent'anni: My Heart Will Go On di Celine Dion, per Titanic. Ancora Barbra Streisand in quinta posizione con The way we were, dal film Come eravamo (1973).



Spazio anche all'animazione per il nostro quarto posto. E che cosa poteva ottenere Pinocchio se non la medaglia di legno? Il brano è When You Wish upon a Star, del 1940. Sul gradino più basso del podio troviamo Bing Crosby con la classicissima White Christmas, cantata ne La taverna dell'allegria (1942).



In cima alla classifica troviamo le star per eccellenza. Al secondo posto c'è un mito, un'icona di eleganza e bellezza: Audrey Hepburn, che canta Moon River in Colazione da Tiffany. E al primo posto si classifica un brano del 1939, scritto per Il mago di Oz. L'interprete è una giovanissima Judi Garland, la canzone è Over the rainbow.



Così si chiude la nostra classifica. Una lunga cavalcata tra le pellicole, i pentagrammi e le sette note musicali che, in mille combinazioni, sono riuscite a regalarci altrettante emozioni.