Guarda la fotogallery

di Floriana Ferrando


Sono belli, bravi e fanno impazzire le ragazzine: la baby star Justin Bieber si metta ai ripari, stanno tornando in voga le boy band e, fra fisici scolpiti e ritornelli melensi, potrebbero dargli del filo da torcere.

The Wanted avvistati
- La notizia arriva dopo che il magazine musicale Billboard nella sua ultima classifica ha visto una manciata di ragazzini poco più che ventenni scalare la top ten balzando al quarto posto dei singoli più ascoltati in America.
I The Wanted, questo il nome del gruppo proveniente da Irlanda e Gran Bretagna, hanno visto la luce nel 2009 e in tre anni sono riusciti a mettere a segno il record di prima boy band inglese nella storia a varcare la quarta posizione della top 100 di Billboard (il migliore piazzamento fino ad ora era stato quello dei Take That al settimo posto nel 1995), come cinguettano i cantanti stessi su Twitter, ringraziando i fan. A fargli guadagnare il titolo è stato il singolo “Glad You Came” che sul canale ufficiale di YouTube ha collezionato oltre 26 milioni di visualizzazioni.

Guarda il video di “Glad You Came”



One Direction, verso il podio – Per i The Wanted, però, non c’è neppure il tempo di godersi un po’ di successo in tranquillità che già hanno la concorrenza alle calcagna: anche loro sono in cinque e provengono da Irlanda e Inghilterra, si chiamano One Direction e si sono fatti notare al talent show X Factor UK guadagnando la medaglia di bronzo. Ora hanno intenzione di aggiudicarsi quella d’oro, nelle classifiche di tutto il mondo questa volta. E sembrano essere sulla buona strada: il loro album di debutto, “Up All Night”, ha scalzato Adele e altre star ormai consolidate e la hit “What Makes You Beautiful” ha guadagnato il titolo di Miglior Singolo Inglese ai Brit Awards di quest’anno.

Guarda il video di “What Makes You Beautiful”



Dalla Corea con furore – Fra i Take That e i Five si potrebbe pensare che il Regno Unito detenga il monopolio dei gruppi pop, ma a dire il vero una delle più recenti boy band di successo arriva dalla Corea del Sud. I Big Bang sono cinque giovanissimi cantanti che spaziando dal pop al soul, passando per il rap e la musica dance, promettono di conquistare la scena internazionale. Intanto hanno fatto furore in patria e in Giappone e l’anno scorso hanno battuto Britney Spears vincendo agli MTV Europe Music Awards il premio Best Worldwide Act.
Chissà che la scelta di girare il videoclip del singolo “Bad Boy” a Brooklyn non sia una trovata pubblicitaria costruita a tavolino per sbarcare col botto anche nel nuovo continente.

Guarda il video di “Bad Boy”