di Camilla Sernagiotto

La Regina del Pop crede di poter avere tutti ai suoi piedi grazie allo scettro musicale che detiene da decenni. Proprio tutti. Fans e non.

E stavolta ai suoi piedi vorrebbe una dai piedi palmati, ossia il pesce fuor d’acqua Federica Pellegrini e il suo principe "azzurro" in tutti i sensi, ovvero il campione italiano di nuoto Filippo Magnini.
Per il nuovo video di Love Spent, Madonna vorrebbe infatti come protagonisti proprio quei due piccioncini (o meglio: rondinelle di mare).

«Vorrei che il video fosse girato intorno a piazza San Pietro, in modo tale da mostrare i meravigliosi scorci del centro storico, mentre loro due si incontrano» ha dichiarato la cantante.

Ma Sua Maestà Lady Ciccone non è certo la prima che fa i capricci per avere un cameo sportivo nel proprio videoclip: da Hootie and the Blowfish, che si accaparrarono il giocatore di football americano Dan Marino sul set di I Only Wanna Be With You, a Monica, affiancata dal wide receiver di football Chad Ochocinco nel video di Everything to Me, tutti i musicisti prima o poi ci passano.

Sembra essere proprio una fase delle Star del Pop, basti pensare alla stella polare del genere Michael Jackson: il reuccio delle sette note riuscì a scritturare ben due Big del basket, ossia Michael Jordan e Magic Johnson in persona che furono ritratti rispettivamente in Jam e in Remember the Time:



Ma non bisogna essere per forza Micheal Jackson o Madonna per portarsi a casa uno sportivo con i controfiocchi, basti pensare stavolta a Enrique Iglesias e alla protagonista del suo video di Escape (la bella tennista Anna Kournikova) oppure a I Want You dei Common, in cui compare una fantastica Serena Williams…



Anche i tennisti non in gonnella sono tra i più gettonati, parola del Novak Đoković che compare in Hello di Martin Solveig; tuttavia il filone aperto da Jacko con Michael Jordan e Magic Johnson rimane quello preferito dalle ugole V.I.P., motivo per cui Jay-Z ha pregato in ginocchio il cestista LeBron James per averlo nel suo D.O.A.:



Ma pure l’Italia, Paese di santi, poeti e calciatori, vanta un bel capitolo di Storia della Musica con sportivo annesso.
Incominciò negli Anni Novanta Francesco Baccini, affiancato da un divertente Bobo Vieri vestito da poliziotto nel video del brano Ballata di un ragazzo qualunque, e continuarono nel 2008 i Negramaro con il campione paralimpico Oscar Pistorius in Via le mani dagli occhi: