Niccolò Fabi esce un nuovo disco, fisico e muscolare fin dall'arco teso che troneggia sulla cover: lo chiama semplicemente Ecco e lo presenta a Uno in Musica. L'appuntamento col cantautore romano è per sabato 13 ottobre 2012 alle ore 15.25 su Sky Uno. Lui così restio a presentarsi in televisione ha scelto Uno in Musica perché è una formula che consente di parlare in libertà. E Fabi è, prima di tutto, un uomo libero. Anzi indipendente: "E' una priorità dichiarata. Non è un mio desiderio, è una qualcosa che dovrebbe valere per tutti. Bisogna prenderne consapevolezza e le canzoni esistono per questo: servono a stimolare i pensieri".

Ecco è un disco che si muove nel regime della continuità. Fabi lo ha registrato in parte in Puglia, in una masseria del Salento, andando a scegliere un luogo di confine. Come fu la Slovenia nel 2006 quando registrò Novo Mesto, altro disco spartiacque nella carriera di Fabi. Lui ama queste situazioni un po' estreme, perché come è solito ripetere: "La musica è vita, è utilizzare la vicinanza degli uomini. Lo stare uno accanto all'altro".