di Floriana Ferrando

Il vostro partner vi ha lasciato e avete il cuore in mille pezzi? Ditegliene quattro. Anzi, cantategliele! Il mondo della musica pullula di hit dedicate all’amore. Se si tratta, poi, di una passione non corrisposta o di una storia finita, i cantanti non perdono occasione per mettere in fila qualche nota e una manciata di parole, ed ecco che la colonna sonora  per il vostro cuore infranto è servita.

Hit strappalacrime – Siete nella fase della disperazione? Fra lacrime e fazzolettini fate spazio all’album di Adele ‘21’. Il secondo disco della star è un concentrato di tristezza e malinconia, da ‘Rolling in the Deep’ a ‘Someone Like You’. D’altronde se è finita in testa alla classifica delle hit più mielose di sempre ci sarà pure un motivo…



Avete mai ascoltato ‘Dear John’ di Taylor Swift, estratto dall’album ‘Speak Now’? La cantante è solita dedicare almeno una canzone ai suoi ex più importanti (in questo caso si tratta di John Mayer) e ora che la bella Taylor è tornata single dopo la rottura con Harry Styles degli One Direction pare che abbia già messo in cantiere cinque brani nuovi di zecca. Chissà se finiranno nel prossimo album?



E ancora, se avete solo voglia di piangere potete inserire nella vostra playlist da cuore infranto l’album ‘Blood on the Tracks’ di Bob Dylan, considerato da molti un vero capolavoro, fra testi disillusi e ritornelli disperati per il fallimento del matrimonio con Sara Lownd. Oppure potete puntare sul genere dark con i Cure e il loro album ‘Disintegration’: è ‘Last Dance’ la canzone più dannatamente angosciante del disco, una riflessione in note sul peso dei ricordi. Non da meno Frank Sinatra con ‘In the Wee Small Hours’.



Note arrabbiate – Poi ci sono le canzoni che sembrano pensate apposta per i cuori infranti dal forte temperamento. Se volete dare del codardo “che non sa gestire l’amore” al vostro ex sparate a tutto volume ‘5 Years’ di Bjork. Ma se non vale la pena perdere neppure un minuto dietro a questa rottura, siate più concisi: il singolo di Eamon ‘Fuck it (I don't want you back)’ è il più adatto per mandare al diavolo l’ex.



E se le frasi arrabbiate e le brutte parole fossero in rima? Fra gli album rap più azzeccati per fare da colonna sonora ad un addio fra innamorati c’è ‘808s and Heartbreak’ di Kanye West. Tuttavia anche il pop si difende bene: avete mai ascoltato ‘B Day’ della bella (e affranta) Beyoncé?

Addii tricolore – Che dire, poi, dei cantautori italiani? C’è Antonello Venditti che non vuole rassegnarsi al pensiero che la sua lei possa averlo dimenticato in ‘Ogni Volta’, mentre per Michele Zarrillo l’angoscia e la frustrazione sono solo agli inizi in ‘Cinque giorni che ti ho perso’. Siete caduti vittime di un adulterio? ‘Bella Senz’anima’ di Riccardo Cocciante è quello che fa per voi. Mentre Caterina Caselli e la sua voglia di rivalsa nei confronti di un uomo che non merita il suo amore trovano spazio nel successo senza tempo ‘Insieme a te non ci sto più’.
Tuttavia se siete stufi di piangervi addosso scegliete come colonna sonora della vostra rinascita Max Pezzali, avrete l’imbarazzo della scelta.