di Floriana Ferrando

Prendi le hit che hanno fatto la storia degli anni Novanta e condensale in un video di una manciata di minuti. Se questo non bastasse ad attirare il popolo della Rete, sottotitola i testi. Ma sbagliando le parole. È l'iniziativa di un utente di YouTube che grazie al suo estro ha ottenuto un esilarante mashup di neanche quattro minuti che mescola alla perfezione la nostalgia per le hit di ieri e una buona dose di ironia. Ad una settimana dalla messa online ha già collezionato oltre 500 mila visualizzazioni.



Prendiamo i Metallica. Il loro brano ‘Enter Sandman’ da rock duro e puro si trasforma in un ritornello buffo e distorto: nel video manipolato il frontman James Hetfield sogna “una torta di mele al forno” (minuto 2:39). Che ne direste, invece, se uno dei più celebri ritornelli dance degli anni Novanta si trasformasse in un macabro presagio? Così “Everybody dance now” dei C+C Music Factory diventa “Everybody dead now” (minuto 00:07).



Poi è la volta di MC Hammer. Ricordate il brano tutto da ballare ‘U Can't Touch This’? Il rap del cantante americano si farcisce di… prosciutto. Già, perché al posto di “Stop! Hammer time”, nel mashup si legge “Stop! Ham time” (minuto 1:39). Non va meglio per il sound rock dei Nirvana che in ‘Smells Like Teen Spirit’ danno una nuova folle definizione di se stessi definendosi prima dei leoni, poi dei birilli (minuto 00:10). Mentre gli Stone Temple Pilots nella versione rimodernata di ‘Creep’ si ritrovano a cantare di una Barbie con la pistola (minuto 1:53).



Se neppure i mostri sacri della musica si salvano dal bizzarro progetto, figuriamoci i beniamini dei teenagers. Così ecco che nel progetto del giovane Jeff Wysaski, in arte Pleated Jeans, compaiono anche Britney Spears con la sua ‘Baby One More Time’ (minuto 1:06) e i Backstreet Boys che parlando di un amore finito fanno confusione e dedicano il ritornello ad una bistecca di carne (minuto 2:56).



Infine, ricordate la sigla di Friends, la celebre serie tv? Da spensierato motivetto, il brano dei Rembrandts sembra diventare un vero e proprio inno per alcolisti (minuto 2:24).