di Andrea Bassi

Le prime notizie di una serie televisiva con attori dal vivo dedicata all’universo di Guerre Stellari risalgono al 2005, quando i siti dei fan e di settore, come fantascienza.com avevano riportato le parole di George Lucas che, oltre alla messa in produzione di una serie in animazione, dichiarava di essere al lavoro su una serie con attori veri, ambientata tra Episodio 3 (La vendetta dei Sith) e Episodio 4 (Una nuova speranza). “La serie non parlerà dei personaggi dei film dei sei Episodi – ha detto Lucas - ma ci saranno molti riferimenti e connessioni e qualcuno degli eroi potrebbe apparire.”

Un paio di anni dopo anche Rick McCallum, il coproduttore che da sempre ha affiancato George Lucas, ha rilasciato altre dichiarazioni: "La serie avrà un tono differente rispetto ai film, sarà ancora più cupa e introdurrà personaggi mai visti sul grande schermo. Utilizzeremo personaggi apparsi nei libri e in altre produzioni, come i comics, e forse anche giochi.”

Ora, dopo molto tempo senza più notizie, Moviesblog ci fa sapere che l’attrice Rose Byrne - che nell’Episodio II: L’attacco dei Cloni interpretava Dormè - ha rivelato che è iniziato il casting del telefilm e che molti suoi amici sono andati ai provini in cerca di una parte.
Si è saputo, quindi, che la serie sarà ambientata in quei dieci anni di tempo (della storia) che passano tra l’Episodio 3 (l'ultimo della nuova trilogia) e l’Episodio 4 (il primissimo film di Guerre Stellari). Si racconterà così degli inizi della ribellione e della nascita dell’Alleanza in lotta contro l’Impero. Tuttavia, non vedremo né Darth Vader (Dart Fener) né i cavalieri Jedi, dato che gli unici sopravvissuti (come Obi Wan Kenobi) si  tengono prudentemente in incognito in attesa di ricompattare le forze.  Chiaro che le reazioni dei fan, trattandosi di un fenomeno complesso come Star Wars, coprono l’intera gamma delle emozioni umane. Come si legge sui vari forum dei maggiori portali, da Starwarsitaly.com a Guerrestellari.net  si va dalla trepidante attesa di chi nutre una grande fede nel profeta Lucas, al grande scetticismo di chi pensa che il succo della vicenda sia stato spremuto abbastanza.

Per chi volesse raccapezzarsi meglio, ecco una cronologia storica di Star Wars dall'era antica fino agli episodi cinematografici