Un voice over e una scritta avvertono: “A causa dello sciopero degli sceneggiatori questa settimana l’episodio di 24 andrà in onda in versione ridotta". E così le avventure di Jack Bauer devono essere compresse in 24 secondi. Tranquilli, però. Di un’ora della giornata tipo del nostro eroe rimane l’essenziale: la richiesta di coordinate per l’azione, l’istantanea uccisione del terrorista di turno, la necessità di eludere l’ennesimo commissariamento del Ctu, la telefonata di avvertimento al presidente, il continuo intercalare di Jack: “Damn it! (dannazione!)".

Guarda 24 in 24 seconds