Dalle pagine dei libri dello scrittore svedese Henning Mankell arriva sugli schermi televisivi il "Commissario Wallander", mini serie tv prodotta dalla BBC in onda in anteprima e in esclusiva su SKY Cinema .

"La cosa più difficile per me è stato interpretare un personaggio di cui ero già accanito lettore". Così commenta Kenneth Branagh, che si è calato nella parte del personaggio Kurt Wallander in modo particolarmente ispirato.
L'attore e regista inglese, presente al Roma Fiction Fest per ritirare il Premio alla carriera, è perfettamente a suo agio nel ruolo del famoso detective, alle prese con casi di omicidi intricati e difficili da risolvere. Riesce a restare fedele all'originale umanità del poliziotto svedese (il personaggio letterario) che soffre per il male commesso dagli uomini ma che non rinuncia a mettere a rischio la sua vita per scoprire i colpevoli.

Dei tre episodi in programmazione sul canale SKY Cinema , tratti dalla fortunata serie di romanzi divenuti best seller, il Roma Fiction Fest ha trasmesso "Delitto di mezza estate".
Qui, tre ragazzi scompaiono e vengono ritrovati assassinati con un proiettile in fronte. Mentre Wallander indaga, un suo collega e amico viene ammazzato con la stessa tecnica. Che verità nasconde la morte dell'agente Kalle Svedberg? Il segreto ha ucciso e ucciderà ancora. "Si vive accanto alle persone, ma cosa sappiamo di loro?", chiede il commissario Wallander con gli occhi rossi di pianto.

Guarda il servizio di SKY Cine News su Il commissario Wallander

Scopri quando va in onda su SKY Il commissario Wallander