di Andrea Bassi

Facendo due rapidi conti: solo con i 10 della Famiglia Bradford, una dozzina di Baywatchers, 4 A Team, 3 Jefferson e Arsenio Lupin arriviamo a 30. Se poi vogliamo metterci pure Attenti a Quei Due, Starsky & Hutch, Love Boat e Miami Vice ecco una folla di personaggi che ci assale dal passato!
Fox Retro (canale 121 di Sky) continua la riproposizione di storiche serie Tv degli anni ’70, ’80 e ’90. Per la nostalgia di chi se le ricorda in onda e il piacere della scoperta di chi magari non era ancora nato. Adesso tocca ad Hazzard  in onda ogni giovedì alle 21 a partire dal 26 novembre, con le folli corse dei “cowboy elettrici”, i cugini Bo e Luke, a bordo della loro mitica Dodge Charter.

Circola intanto la notizia di un possibile remake di Charlie’s Angels per ABC. Dietro il progetto la Sony Pictures, che già aveva portato al cinema la serie Tv cult degli anni ’70. Drew Barrymore, già nel film, ha accettato di far parte del cast.  A scrivere la puntata pilota è stato chiamato Josh Friedman, autore di un altro remake: dal cinema alla Tv con Terminator – The Sarah Connor Chronicles. Una bella e sfortunata serie chiusa alla seconda stagione per calo di ascolti anche grazie a - dicono i fan del genere - una programmazione in palinsesto poco valorizzante. Stavolta, visti il livello di mezzi e investimenti messi in moto c’è da augurarsi un risultato all’altezza delle aspettative.

Intanto è possibile parlare di una tendenza che negli ultimi anni ha portato i Network a inseguire vecchi successi alla ricerca di nuovi. Con alterni risultati. Fallimentari i tentativi di riportare in vita le serie Tv La Donna Bionica e Supercar. Le due serie, infatti, dopo un inizio incoraggiante, hanno chiuso i battenti per un progressivo e inarrestabile calo di pubblico.

Grande successo invece per Visitors, remake dell’omonima serie anni ’80, che al debutto sulla ABC ha totalizzato qualcosa come quasi 14 milioni di telespettatori. Un successo che ha sorpreso molti ma non chi conosce la brama di storie “fantastiche” da parte di un pubblico che sente ormai vicina la fine di Lost  e che non ha ancora capito su quale nuova serie “buttarsi”. Qui il trailer con Elizabeth Mitchell (l’amata e compianta Juliet di Lost).

Trionfo non solo di pubblico ma anche di critica per Battlestar Galactica, remake di una serie Tv del 1978, la cui quarta e ultima stagione (dal 13 dicembre su FX  è stata premiata come miglior programma dell’anno dalla TCA, l’associazione della critica Tv americana. Serie che ha avuto un tale seguito di fan affezionati da convincere la Rete SciFi a produrre non solo un spin-off, Caprica, ma anche un film Tv, The Plan.

Attendiamo ora di capire come andrà il remake di The Prisoner , leggendaria serie Tv inglese di fantapolitica del 1967
Nel frattempo, grazie a Fox Retro, possiamo sempre continuare a goderci gli originali.