di Andrea Bassi

Molte le novità per Grey’s Anatomy 6 , finalmente in onda in prima visione assoluta in italia su Fox Life (canale 112 di Sky), ogni mercoledì alle 21, a partire da mercoledì 2 dicembre. Non solo novità narrative, che porteranno una vera e propria rivoluzione nell’ospedale più famoso d’America. Parliamo anche di una miniserie parallela per il web e di un nuovo e più complesso cross-over con Private Practice . L’altra appassionante serie medical partirà infatti il 9 dicembre alle ore 21.55, sempre su Fox Life, per un doppio appuntamento del mercoledì all’insegna dei drammi e delle passioni ospedaliere.

Gli sconvolgimenti più grandi per questa stagione saranno legati proprio all’ospedale da cui la serie prende il nome: il Seattle Grace. La struttura affronta infatti una crisi finanziaria e l’unico modo per venirne fuori e contenere le perdite è quello di fondersi con il Mercy West. Inevitabile, nella ristrutturazione che ne consegue, tagli ai reparti in esubero. Così come inevitabile sarà per la nostra squadra serrare i ranghi per competere con l’equipe di chirurghi dell’ospedale “concorrente”.

Negli USA, dove la serie è già all’episodio 10 e riprenderà a gennaio, per ingannare l’attesa della pausa d’autunno la ABC ha deciso di realizzare una miniserie solo per il Web. Con il titolo di “Seattle Grace: On Call” la webserie avrà 6 episodi da 4 minuti l’uno, visibili dal sito ufficiale del network .
Ambientata nel Joe’s bar e girata come un finto documentario - in gergo mockumentary - mostra i dottori che si prendono una pausa a fine giornata e fanno due chiacchiere davanti a una birra. Ideata da Shonda Rhimes in persona, creatrice e produttrice esecutiva dello Show, la miniserie si muove in parallelo alla serie originale. Molti i personaggi che si vedranno all’interno delle puntate ma ben poche speranze (ovviamente!) di vedere al bar anche i protagonisti dello show.  

Dopo il successo ottenuto nella precedente stagione, verrà poi replicato il cross-over con Private Practice, serie spin-off di Grey’s  Anatomy. Stavolta però la vicenda sarà distribuita su più puntate, con un gran via vai tra Seattle e Los Angeles (e quindi tra le due serie Tv). Ricapitoliamo tutto per sommi capi, in modo da evitare eccessive anticipazioni sulla trama.
Prima Miranda Baley (Chandra Wilson) atterrerà a Los Angeles per accompagnare all’Ocean Wellness un paziente bisognoso di cure e incontrare così Addison Montgomery (Kate Walsh). In seguito sarà la Addison a spostarsi da Los Angeles al Seattle Grace Hospital, per prendersi cura di una paziente seguita anche da Mark Sloane (Eric Dane). Infine, non appena questi si renderà conto della gravità della situazione e dell’impossibilità di eseguire l’intervento nel suo ospedale, porterà la paziente a Los Angeles insieme alla Addison (episodio che vedremo quindi in Private Practice).
Non avete capito niente, vero? Meglio: così vi potrete gustare il tutto in tempo reale, seguendo entrambe le serie su Fox Life!