Guida tv- Scopri quando va in onda l'ultima stagione di Lost
Lost- Introduzione alla sesta stagione

di Francesco Chignola

L'attesa è finita: entro qualche ora prenderà il via anche in Italia, pochissimi giorni dopo la messa in onda negli Stati Uniti, l'ultima stagione di una delle serie che hanno cambiato maggiormente la faccia della televisione negli ultimi 10 anni. Stiamo parlando ovviamente di Lost: che, fedelmente alle promesse dei suoi autori Damon Lindelof e Carlton Cuse, si concluderà quest'anno. E per sempre.

E mentre milioni di spettatori italiani si preparano ad affrontare queste ultime settimane, alcuni scegliendo di vedere i primi minuti che erano scivolati su Youtube ancora prima della messa in onda americana, altri tappandosi le orecchie e gli occhi per evitare di incappare in qualunque tipo di anticipazione possa arrivare da chi è stato così fortunato da assistere all'episodio oltreoceano, quello che è diventato indiscutibilmente il fenomeno televisivo dell'anno, tanto atteso da far spostare il discorso alla Nazione del presidente Obama, ha anche fatto scatenare la rete e i fan più appassionati.

E tra parodie affettuose, fotomontaggi e omaggi, il lato più creativo del web si è dato un gran da fare per accogliere nel migliore dei modi possibili la fine di una lunga avventura televisiva e, si spera, la risposta alle mille domande aperte dagli autori della serie. Tra i mille contenuti virali che stanno circolando, accantonando quelli che contengono "spoiler", il più divertente è forse questo video, in realtà su Youtube da 6 mesi, che sta conoscendo popolarità in questi giorni grazie a siti come BuzzFeed e Unique Daily.

Il concetto? Molto semplice: come sarebbero stati i titoli di testa di Lost se la serie fosse andata in onda nel 1967? Ecco la risposta: