Guida TV- scopri quando va in onda “South Park”

di Camilla Sernagiotto


Comedy Central ha mandato in onda negli Stati Uniti un’edizione censurata del cartone animato satirico South Park dopo le intimidazioni da parte di un gruppo islamico ai danni degli autori Matt Stone e Trey Parker per avere ironizzato su Maometto, presentato nei panni di un orso con un tipico costume da mascotte sportiva.
La puntata contestata era stata trasmessa integralmente negli Stati Uniti il 14 aprile 2010 ed è costata un monito di possibile fatwa di morte ai creatori.
A mettere in guardia i due autori ci ha pensato il gruppo islamico Revolution Muslim, che ha pubblicato sul proprio sito internet quello che lo stesso Abu Talhah Al-Amrikee, firmatario del messaggio intimidatorio, ha sottolineato un “avvertimento su quello che potrebbe succedere loro, non una minaccia”.

Nonostante il tentativo di indorare la pillola, il gruppo musulmano ha accusato Stone e Parker di sacrilegio, aggiungendo che i due rischiano di fare la stessa fine del regista olandese Theo Van Gogh, assassinato con otto colpi di pistola e con un taglio alla gola nel 2004 ad Amsterdam da un estremista musulmano che eseguì una fatwa legata alla pubblicazione del suo Submission  ("Sottomissione", uno dei possibili modi di tradurre il termine arabo "Islam"), cortometraggio incentrato sul maltrattamento della donna nel mondo musulmano.

La puntata sarà disponibile a partire da metà maggio sul sito ufficiale del Cartoon e il personaggio del Profeta sarà ancora una volta cancellato, questa volta nascosto da un cartello con la scritta “censored.”

Il tema dell’Islam era già stato trattato nella serie, ma dopo i fatti accaduti in Danimarca a causa delle vignette su Maometto, la Fox eliminò l'immagine del profeta in due puntate della decima stagione (Cartoon Wars Parte 1 e Parte 2). Tuttavia Maometto era apparso anche prima, senza causare alcun tipo di lamentela, nell'episodio della quinta stagione Super migliori amici (Super Best Friends).

Dalla nascita nel 1992, South Park ha preso di mira qualsiasi cosa: la Chiesa Cattolica, i mormoni, Scientology, Budda, Benedetto XVI, Gesù e Satana, ma fino ad oggi nessuno era mai arrivato a minacciare di morte i padri di Stan, Kyle, Eric e Kenny.


GUARDA L'INTERVISTA AGLI AUTORI DI "SOUTH PARK"