Guarda le immagini degli ultimi episodi

Scopri tutte le news su Spartacus

Dulcis in fundo, ovvero “il dolce alla fine, per ultimo”, dicevano i latini… ma nell’episodio conclusivo di Spartacus non saranno certo dolcetti a essere serviti, bensì litri di sangue, come mette da subito in chiaro il titolo Uccidiamoli tutti. La puntata andrà in onda come sempre su Sky Uno (canale 109 di Sky), giovedì 12 maggio alle 21.10. Per capire fin dove si spingerà il gladiatore Spartacus, potete dare un’occhiata a queste immagini in anteprima.

Se già vi sentite svenire all’idea di quest’ultimo episodio, non tanto per le scene di cruda violenza, quanto perché sentite la mancanza della serie ancora prima che sia finita, consolatevi sapendo che a breve potrete vedere una miniserie che farà da prequel a Sangue e sabbia, intitolata Gods of the Arena, ovvero Dei dell’arena, in cui saranno narrati gli accadimenti precedenti a quelli raccontati nella corrente stagione.

Tuttavia, se tale è la vostra reazione, assicuratevi di non essere nel frattempo diventati Spartacus addicted. Come fare? Un suggerimento ci arriva da Fanpop.com, che in un post elenca i dieci segnali fondamentali per capire se si è dipendenti dalla serie Spartacus. Ve li elenchiamo di seguito.

10. Ti svegli di notte sudato, urlando: “Per Giove! Quando comincerà la stagione 2?
9. Al lavoro, chiami il tuo boss “Doctore”
8. Cerchi di sistemare qualunque cosa indossi come una toga
7. Richiedi alla tua palestra di cominciare lezioni di arti gladiatorie
6. Non dici più “Grazie”, ma “Gratitudine”
5. Temi di prendere una qualsiasi decisione prima di aver consultato gli dei
4. Stai andando in pellegrinaggio a Capua
3. I tuoi amici sono preoccupati perché ti vuoi tatuare una grossa “B” sul braccio
2. Cerchi di convincere la tua banca a darti sesterzi anziché dollari (o euro, nel nostro caso)
1. Hai offerto alla Starz, la casa di produzione di Spartacus, di pagare il cast e la troupe di tasca tua

Guarda il trailer americano dell'ultimo episodio di Spartacus; sangue e sabbia