Guarda la gallery di Falling Skies

Guida tv: scopri quando va in onda Falling Skies

Gli antichi Galli, lo sapranno bene tutti quelli che hanno letto i fumetti di Asterix, avevano paura di una sola cosa: che il cielo gli cadesse sulla testa. È, in un certo senso, quello che accade ai protagonisti di Falling Skies, serie tv fantascientifica prodotta da Steven Spielberg che andrà in onda su Fox (canale 111 di Sky) a partire da martedì 5 luglio, alle ore 21. Dal cielo arriva infatti la minaccia aliena che in poco tempo ha ridotto l’umanità sull’orlo dell’estinzione, con pochi sopravvissuti occupati a trovare il modo di sopravvivere giorno dopo giorno a questo nuovo, ostile scenario.

A organizzare la resistenza degli esseri umani contro gli invasori alieni ci penserà Tom Mason, un professore di storia che per ritrovare il proprio figlioletto, scomparso durante la catastrofe, si spingerà a sfidare degli avversari all'apparenza imbattibili. A interpretarlo è Noah Wyle, attore televisivo e cinematografico noto ai più per il ruolo del popolare dottor Carter in E.R. – Medici in prima linea, affiancato da Moon Bloodgood, nei panni della pediatra Anne Glass.

Come in un’altra (seguitissima) serie tv andata in onda di recente su Fox, ovvero The Walking Dead, anche in Falling Skies si narra di un’umanità allo sbando, impegnata a ricostruire il proprio mondo dopo un’immane catastrofe. Sarà forse lo specchio dei tempi incerti che stiamo attraversando? L’unica cosa sicura, è il potere catartico esercitato da questi racconti di catastrofi: dopo aver seguito le avventure di un manipolo di uomini alle prese con zombie voraci o alieni senza pietà, la nostra vita di tutti i giorni non potrà sembrarci così male.