Una triste notizia per tutti i fan della serie tv Spartacus: Sangue e sabbia e per il mondo dello spettacolo. Si è spento a soli 37 anni l'attore australiano Andy Whitfield, il protagonista della prima stagione della nota serie trasmessa in Italia da Sky Uno.
Dopo aver girato appunto le prime 13 puntate all'attore viene diagnosticato un linfoma non-Hodgkin, un cancro del sangue, e purtroppo dopo 18 mesi di battaglia il gladiatore, invincibile nell'arena, non è riuscito a vincere la battaglia contro la sua terribile malattia e si è spento nella sua casa di Sydney.

Lascia una moglie e due figli.

Vogliamo ricordarlo con questo video di presentazione della serie, tra l'altro prodotta da Sam Raimi che nel gennaio del 2010 stupì il mondo per la sua violenza e allo stesso tempo conquistò milioni di appassionati diventando un grande successo.