di Marco Agustoni

Leggi tutte le news su True Blood

Mercoledì 23 novembre riparte su Fox (canale 111 di Sky) True Blood, la serie tv sui vampiri più sexy e inquietanti in circolazione. Negli ultimi tempi, però, gli affascinanti succhiatori di sangue sono stati affiancati da altre creature soprannaturali, come fate e uomini-lupo: la quarta stagione non fa eccezione, perché questa volta Sookie Stackhouse, Bill Compton, Eric Northman e soci se la dovranno vedere con una congrega di fattucchiere guidata da una temibile strega.

Non si tratta, però, della prima volta in cui le ammaliatrici appaiono su grande o piccolo schermo. Gli esempi sono tanti, sia nell’ambito della commedia che, ovviamente, del fantasy e dell’horror. Partiamo proprio dalle serie tv: troviamo la magia al femminile in un telefilm con un titolo che più esplicito non si può, ovvero Streghe, che ha contribuito a strappare Shannen Doherty dall’oblio a cui gli altri protagonisti di Beverly Hills sono stati condannati, così come nel simpatico e adolescenziale Sabrina vita da strega. Per non dimenticare poi, ovviamente, il grande classico Vita da strega, da cui è anche stato tratto un film (non molto riuscito, per la verità) con Nicole Kidman.

Sullo stesso tono, al cinema troviamo il cult Ho sposato una strega, del 1942, in cui Veronica Lake è una strega arsa viva nel XVII secolo a Salem, ma che riesce a reincarnarsi assieme a suo padre stregone e cerca vendetta sul discendente del giudice che li ha condannati: invece che ali di pipistrello e code di rospo, però, alla fine a trionfare saranno i fiori di arancio. Castellano e Pipolo renderanno omaggio a questa pellicola nel 1980 con Mia moglie è una strega, commedia leggera in cui Renato Pozzetto è alle prese con un’incantevole (in tutti i sensi) Eleonora Giorgi. Ma di solito le fattucchiere su grande schermo non sono tutte così simpatiche.



Vi risulta difficile immaginarvi Sarah Jessica Parker, alias Carrie di Sex and the City, nei panni di una strega? Ebbene, guardatevi Hocus Pocus, film della Disney su un ragazzino che riporta inavvertitamente in vita tre fattucchiere e deve salvare la sua sorellina dalle loro grinfie. Prima parlavamo di Nicole Kidman: Vita da strega non è stata la prima occasione in cui l'attrice australiana ha impugnato la bacchetta magica, visto che in Amori & incantesimi lei e Sandra Bullock erano due sorelle dotate di poteri magici e costrette a vivere in un mondo che non è tagliato a misura di strega. Ma fin qui, abbiamo per lo più scherzato.



A scoprire che con le donne c’è poco da scherzare è nientemeno che il Diavolo, ovvero Jack Nicholson, che ne Le streghe di Eastwick seduce tre donne qualunque (qualunque per modo di dire, dato che si tratta di Cher, Susan Sarandon e Michelle Pfeiffer) e le dota di poteri magici. Ma quando si accorgerà di aver commesso un errore madornale, sarà ormai troppo tardi. Fanno ancora più paura le streghe della Trilogia delle Tre Madri di Dario Argento, cominciata nel 1977 con il capolavoro Suspiria, proseguita con Inferno e terminata (per alcuni in malo modo) con La terza madre. In essa, il maestro dell’horror nostrano narra le vicende di tre temibili sorelle – Mater Sospiriorum, Mater Tenebrarum e Mater Lacrimarum – dedite alla stregoneria. Meglio non imbattersi in nessuna di loro.



Non si può poi dimenticare The Blair Witch Project, finto documentario sulla ricerca di una leggendaria strega da parte di tre incauti studenti universitari. E di titoli, peraltro, ce ne sarebbero molti altri, senza contare poi i film in cui le streghe non sono protagoniste ma hanno comunque un ruolo importante, da Harry Potter in giù: potremmo rimanere dei secoli a farci ammaliare dall’elenco completo. Il consiglio, perciò, è di cominciare un breve ripasso sull’argomento coi titoli che vi abbiamo segnalato, per non farvi cogliere impreparati quando i nostri amici vampiri dovranno affrontare questa nuova, terribile minaccia.


Guarda anche:

True Blood, la serie che fa sangue


Deborah Ann Woll: buon sangue non mente

Anna Paquin, vampira bisex


Joe Manganiello, l’uomo-lupo si spoglia

Natasha Alam, la bomba sexy di True Blood