"La vera posizione di Springfield è in qualsiasi stato tranne il tuo".

Ci ha pensato quel discolo di Bart Simpson a smentire le dichiarazioni di Matt Groening. "La vera Springfield si trova nell'Oregon" aveva affermato il vulcanico creatore di Homer e famiglia.

E invece.

La rettifica, in realtà, era già arrivata per bocca dello stesso Groening, che affermava di essere stato frainteso. E anche Al Jean, produttore della serie, ci aveva messo del suo lanciando una sfida impossibile: "Nel film abbiamo detto che la città era vicina all’Ohio, Nevada, Maine e Kentucky. Quando troverete lo stato, sarete considerati davvero dei veri fan dei Simpson".

Anche stavolta, insomma, niente da fare.

Grazie a (o per colpa di) Bart, le coordinate di Springfield rimangono più segrete di quelle dell'isola di Lost.