di Gabriele De Palma

Bravo e intraprendente, oltre che fan di Breaking Bad. Queste le caratteristiche necessarie per realizzare una sigla alternativa in motion graphics di una delle serie tv più amate dagli spettatori e pluri-premiata, che peraltro vanta una delle migliori sigle in circolazione. Il disegnatore in questione è Martin Woutisseth, francese e free lance in cerca di lavoro, come racconta nelle note al proprio video, che a tempo perso – o per una sapiente forma di auto promozione – ha confezionato un bel prodotto attirando le attenzioni di una webzine di riferimento in rete come Mashable (terzo blog più popolare al mondo secondo le statistiche di Technorati). 

Differenze - La sigla alternativa è più lunga (1minuto e 55 secondi contro i 15 di quella ufficiale) e cambia non solo la tecnica ma anche la musica, utilizzando il brano Mexico dei quasi sconosciuti Gringo, con un riff insistito di chitarra elettrica e atmosfere contaminate dalla musica surf. Tredici dei personaggi di Breaking Bad, i principali, vengono ridisegnati da Woutisseth. Così Walter White e famiglia, Jesse Pinkman, Gus Fring e i malavitosi messicani si trasformano in cartoon iperrealistici.
Abbandonato qualsiasi riferimento alla tavola periodica degli elementi, che invece è la struttura sia della sigla delle cinque stagioni dirette da Vince Gilligan. In rete il video ha riscosso il plauso di moltissimi utenti, che hanno commentato entusiasticamente il lavoro sia sul canale ufficiale di Woutisseth su Vimeo, sia sulle riproposizioni più o meno autorizzate su YouTube.

La sigla in motion graphics di Martin Woutisseth

Breaking Bad - Illustrated from Martin Woutisseth on Vimeo.



Originale e integrale - La sigla originale della serie è un capolavoro nel suo genere. La musica è composta da Dave Porter (da non confondere con l'omonimo musicista noto per aver collaborato lungamente col cantante afroamericano Isaac Hayes durante il periodo del Black Power) ed è eseguita da una chitarra slide e percussioni mute e sonore (vibrafono). Il video gioca sulle lettere degli elementi della tavola periodica usati come iniziali o finali dei nomi degli attori. Purtroppo però spesso la versione integrale viene sostituita, per motivi di tempi televisivi, da una versione molto più breve che perde buona parte dei colori e delle composizioni che la compongono.

La sigla originale in versione integrale di Breaking Bad