Una legge ha reso la pornografia illegale in California. E pure l'uso di farmaci che aiutano l'attività sessuale. Ma a combattere questi provvedimenti ci pensa un professore di cinema di nome Walter White. Con l'aiuto di Jessie, un ex studente diventato porno-attore, riuscirà nell'impresa di riportare l'industria a luci rosse nell'ambito della legalità.
Se una simile trama vi sembra un po' strampalata, beh, non avete tutti i torti. E se vi ricorda qualcosa di già visto, siete nel giusto. La missione impossibile del professor White è infatti raccontata in Breaking Bad XXX, parodia pornografica della popolarissima serie tv, il cui obiettivo non è certo quello di vincere il premio Oscar come migliore sceneggiatura.

Guarda il trailer



Il film dovrebbe uscire a novembre e, da quel che si vede nel trailer, dovrebbe ospitare anche un cameo di Ron Jeremy, leggenda della pornografia americana degli anni '80. Come è stato notato, si tratta di un remake un po' cervellotico, almeno da quanto si può desumere dall'anteprima. E persino il titolo è stato criticato perché considerato troppo banale.

Serie a luci rosse – Qualunque sia il risultato finale, una cosa si può già dire: l'operazione è un'ulteriore testimonianza del successo riscosso da Breaking Bad, saga ormai entrata nell'immaginario collettivo. Tuttavia non si tratta del primo prodotto televisivo a ricevere l'onore di una versione a tripla X. Era già accaduto, per esempio, a Jersey Shore, il popolare reality che racconta le avventure di un gruppo di giovani italoamericani. E prima ancora, alla sit-com 30 Rock, la cui variante a tutto sesso, prodotta da New Sensations, ha pure un sito ufficiale.

Guarda il trailer della prodia a luci rosse di 30 Rock



La medesima casa di produzione, d'altronde, si è specializzata nei remake “hot”. Anche Seinfeld, storica commedia degli anni '90, ha subito un make-up che l'ha resa vietata ai minori. E pure Scrubs, che narra di medici alle prime armi, è finita in lista, così come Friends, tra i maggiori successi televisivi di tutti i tempi. In tutti i casi le relazioni tra i protagonisti e le situazioni prendono spunto dall'originale per assumere poi una piega decisamente bollente.

Guarda il trailer di Friends: A XXX Parody



Cartoni XXX – D'altronde, tutto va bene per gli specialisti delle parodie piccanti basta che si parta da un grande successo. E dunque al trattamento non sono sfuggite neanche le serie animate. Nel 1992, per dire, è stata la volta di Fred Flinstones e compagni rivisti in chiave erotica nel film The Flintbones, che tra i protagonisti annovera il già citato Ron Jeremy (la locandina è tutto un programma). Medesima fine hanno fatto Beavis & Butthead, diventati oggetto di un progetto a luci rosse intitolato Beaver and Butthead (qui la locandina).
Le tre X poi sono state poi appiccicate anche alle Charlie's Angels, le cui imprese in chiave erotica sono state narrate in una pellicola del 2010 intitolata Not Charlie's Angels XXX. Infine, non hanno potuto sottrarsi al destino pornografico neanche le sit-com “afromaericane” come I Jeffersons o I Robinson, in quest'ultimo caso con tanto di sequel.

Guarda il trailer delle Charlie's Angels in versione a luci rosse




Il trailer dei Robinson in salsa hot