di Linda Avolio

La guerra dei dannati è iniziata sugli schermi di Sky Uno, e continuerà per le prossime settimane ogni martedì alle 21:10.Spartacus ormai ha una vera e propria armata di ribelli al suo seguito, e Roma, che si rende conto del potenziale pericolo, si gioca l'ultima carta: Marco Crasso.


L'ombra di Roma si estende su di noi, ma noi andremo uniti incontro al futuro, affinchè tutti gli uomini possano vivere in libertà

Steven S. DeKnight, produttore esecutivo della serie, non va troppo per il sottile: nonostante la fedeltà alla causa, tra Spartacus e i suoi generali c'è molta tensione, e ciò porterà grossi problemi. Liam McIntyre (Spartacus) dice chiaramente che ormai, dopo quasi un anno di fuga e battaglie, i ribelli sono stanchi e combattuti internamente: ha senso continuare a lottare, o forse sarebbe meglio fuggire e cercare di costruirsi una vita lontano da Roma?

Dustin Clare (Gannicus) non ha dubbi: Agron e Crisso si scontrano con Spartacus e spesso mettono in discussione le sue scelte strategiche, mentre Gannicus tende a restare un po' in disparte, perchè ancora non sa bene per cosa sta combattendo. Manu Bennett (Crisso) prova a spiegarci il motivo dei numerosi disaccordi tra i due ex gladiatori: Crisso si scontra spesso con Spartacus perchè pensa che il loro principale obiettivo dovrebbe essere uccidere il maggior numero di romani, mentre il trace ha piani più grandi, che richiedono pazienza.




Spartacus deve essere sconfitto, per la gloria di Roma

"House of Crassus bows to no one", ovvero “La stirpe dei Crasso non si inginocchia davanti a nessuno”. Queste parole, pronunciate appunto da Marco Licinio Crasso, non lasciano spazio a nessun dubbio, e Steven S. DeKnight ci conferma che il romano ha sete di potere e di rispetto, e senza dubbio è l'antagonista più intelligente e astuto comparso finora.

Simon Merrels, che interpreta appunto la nemesi di Spartacus, parla del suo personaggio dicendo che è la punta di diamante della Repubblica, perchè è ricchissimo, ed è da una vita che aspetta quest'occasione per avere un posto di comando e per la gloria, quindi non ha nessuna intenzione di fallire.
Cosa pensa invece Todd Lasance (Cesare)? Crasso ha le risorse materiali e una grande esperienza nel combattimento, la combinazione di questi due aspetti lo renderà davvero difficile da battere!  E cosa pensa invece Merrels del personaggio di Lasance? Cesare è selvaggio, ma è brillante, è portato per il comando, e Crasso vorrebbe che il figlio un po' gli assomigliasse.
Il figlio in questione è Tiberio, interpretato da Christian Antidormi, che in difesa del ragazzo dice: è molto giovane e quindi è  impulsivo, prende una decisione affrettata dietro l'altra!




L'appuntamento con gli episodi inediti di Spartacus: La guerra dei dannati è ogni martedì alle 22:00 su Sky Uno, mentre chi non ha paura del sangue e non si fa impressionare facilmente dalle scene più esplicite della serie non deve fare altro che sintonizzarsi sempre su Sky Uno il giovedì alle 23:00 per le puntate in versione integrale.

Avete paura di esservi persi un episodio? Non preoccupatevi, perchè il martedì sera alle 21:10, prima dei nuovi appuntamenti, ci saranno le repliche delle puntate andate in onda la settimana precedente.

Non avete più scuse: armatevi di telecomando e preparatevi alla guerra!