di Linda Avolio


A Sookie gli spasimanti non sono mai mancati, inutile tentare di negarlo. In compenso le sono mancati e tuttora le mancano parecchi neuroni, ma questa è un'altra storia.
Tornando alla vita amorosa della mezza-fatina bionda di True Blood – in onda ogni lunedì sera alle 22:45 su Fox – non possiamo negare che la ragazza sia piuttosto popolare dalle parti di Bon Temps e dintorni, e non c'è praticamente nessun maschio dello show che non abbia fatto almeno un pensierino su di lei (Jason escluso, ovviamente, sono gli Stackhouse, non i Lannister!).

Vampiri, umani, lupi mannari, mutaforma, e chi più ne ha più ne metta, a Sookie non interessa: basta che ci provino con lei. Ma siamo così sicuri, cara Miss Stackhouse, che non sia giunto il momento di calmarsi e accasarsi?
Ecco un riassunto dei suoi spasimanti con i pro e i contro di una futura relazione con i suddetti soggetti. Sookie avvisata, mezza salvata.

Bill Compton
Pro: Bill sembrava essere veramente innamorato di Sookie, infatti l'ha sempre protetta anche a costo della propria (non) vita. E poi non c'è che dire, rimane comunque un gentleman.
Contro: Bill ha due “contro” semplicemente giganteschi: inizialmente si è avvicinato a Sookie per spiarla su ordine della regina della Louisiana Sophie-Anne (che, vi ricordiamo, voleva bere il suo sangue per poter uscire alla luce del sole), e nella quinta stagione è diventato un folle adoratore di Lilith e ne ha bevuto il sangue, trasformandosi una sorta di divinità vampiresca in Terra. Una divinità violenta e decisa a fare tutto quello che c'è da fare pur di salvare la propria razza.
Verdetto: all'inizio Bill magari poteva anche starci simpatico (simpatico forse è una parola grossa, diciamo che lo sopportavamo!) ma Billith DEVE MORIRE!!

Sam Merlotte
Pro: Sam, che è il proprietario del Merlotte's, dove Sookie lavora come cameriera, è sempre stato un capo molto comprensivo (forse anche troppo, se contiamo tutte le volte che la ragazza non si è presentata al lavoro o è arrivata in ritardo!), ma sicuramente le intenzioni del mutaforma sono sempre state oneste. Insomma, aveva veramente una cotta non indifferente per Sookie, e anche lui spesso si è cacciato in situazioni non proprio piacevoli per aiutarla.
Contro: Sam è troppo, troppo, troppo permissivo quando si tratta di Sookie! Troppo!
Verdetto: I due, ormai, viaggiano su strade davvero lontane. Meglio (per lui) che le cose rimangano così.

Eric Northman
Pro: L'ex sceriffo Northman è sexy e affascinante da morire, punto. Inoltre, come dimostra la sua versione smemorata, sa anche essere un compagno dolce e premuroso. Certo, poi la memoria gli è tornata, ma non per questo ha smesso di preoccuparsi per Sookie, anzi, sembra che Eric tenga ancora molto a lei, e a suo modo le è fedele.
Contro: nove volte su dieci Eric ne frega di cosa pensano o vogliono gli altri. Insomma, dev'essere sempre lui a decidere e ad avere il potere. Non solo il vampiro millenario ha trovato l'escamotage per far bere il suo sangue a Sookie ed essere così legato a lei per sempre, ma ha anche comprato la casa della ragazza quando questa era, letteralmente, nel mondo delle fate. Non è una cosa carina.
Verdetto: in realtà Eric potrebbe essere il compagno perfetto per Sookie, anche perchè, nei momenti in cui ce ne sarebbe bisogno, non si farebbe troppi problemi a rimettere a posto l'irritante mezza-fatina.

Alcide Herveaux
Pro: Alcide entra in contatto con Sookie per ripagare un favore a Eric, ma è innegabile che tra i due ci sia chimica e attrazione fin dall'inizio (in realtà basta avere gli occhi per essere attratti da Alcide, ma, come per i neuroni di Sookie, anche questa è un'altra storia). E poi il lupo mannaro è sempre stato protettivo nei suoi confronti, anche a costo di rimetterci il pelo.
Contro: Si potrebbe fare lo stesso discorso fatto per Sam: anche Alcide è troppo permissivo, le perdonerebbe qualunque cosa! Cioè, la ragazza spara alla tua ex e tu non le fai niente di niente, anzi, la spalleggi e la proteggi dalla polizia che sta indagando? Buuuuuuuuuh!!
Verdetto: E' capobranco, può avere tutte le lupe che vuole. Meglio per lui che si tenga le lupe, le fate finora non gli hanno portato molta fortuna!

Ben Flynn AKA Warlow
Pro: Ben/Warlow sembra essere sinceramente interessato a Sookie, e poi, in fondo, non è neanche così cattivo come è stato dipinto finora. Inoltre è sia vampiro sia fata, è la perfetta combinazione, praticamente è un vampiro con cui si può anche uscire a pranzo!
Contro: Ha ucciso i genitori della bionda mezza-fatina, ha sterminato il villaggio di nonno Niall, e ha prosciugato chissà quante altre fate e quante persone durante i millenni che lo hanno visto girovagare per la Terra e per altri universi paralleli...
Verdetto: A noi, per ora, Ben/Warlow piace, più che altro per un motivo ben preciso: potrebbe prendere Sookie e portarla in qualche dimensione lontana, possibilmente per sempre. Non avremmo nulla da ridire.


L'appuntamento con True Blood è ogni lunedì sera alle 22:45 su Fox.