di Linda Avolio


Giovedì 29 agosto alle 21:00 su FoxCrime HD torna il thriller di casa FX The Bridge con un nuovo episodio, il quinto, intitolato “La bestia”.

I detective Sonya Cross e Marco Ruiz sono sempre sulle tracce dell’assassino che ha lasciato i due mezzi cadaveri sul ponte che collega il Texas e lo stato messicano di Chihuahua, ma la situazione si fa sempre più complicata. Il killer, infatti, non è il solito psicopatico che uccide per motivi personali o perché profondamente disturbato. No, l’intento di questo misterioso personaggio è decisamente politico.

La sua denuncia è chiara: le leggi sull’immigrazione vanno assolutamente riviste, perché la situazione di chi abita al si sotto del confine, e soprattutto quella di chi tale confine cerca di oltrepassarlo, è critica. Il traffico clandestino di droga e di esseri umani ha ormai raggiunto livelli intollerabili, e la criminalità organizzata è l’unica vera padrona di quell’infinita terra di nessuno.


Ma vediamo dov’eravamo rimasti. Grazie alla sua capacità di analisi, Sonya è riuscita a salvare Maria, la donna rapita dal killer e poi abbandonata in un luogo deserto legata a dei paletti con una telecamera puntata addosso e collegata in rete. Il personaggio interpretato da Diane Kruger riesce a trarre in salvo la ragazza messicana appena in tempo: una piccola vittoria per la polizia di El Paso.

La transizione tra l’FBI e il killer (un milione di dollari in cambio del luogo dov’è tenuta legata Maria) non va invece a buon fine. Il denaro, “gentilmente” concesso dal criminale messicano Fausto Galvan, non finisce nella mani dell’assassino, perché questi uccide barbaramente l’agente Ralph Gedman, incaricato dello scambio. Il motivo è presto detto: Gedman deve morire, perché è colpevole di aver sfruttato (sessualmente?) Cristina Fuentes, la ragazza a cui appartiene la metà inferiore del cadavere ritrovato sul ponte nel primo episodio.

Charlotte Millwright, intanto, dopo le intimidazioni subite sigla un nuovo accordo con la misteriosa Graciela Rivera, e di certo non si tratta di nulla di legale. Il giornalista Daniel Fryen, nel frattempo, continua con la sua indagine personale, aiutato dalla giovane collega Adriana Perez. In questo episodio vediamo anche Steven Linder affidare una ragazza messicana, Eva, a una specie di comunità gestita da un uomo di nome Bob.


L’identità del killer, dunque, è ancora ignota: che sia Linder? Eppure sembra che lui preferisca aiutare le ragazze, non ucciderle. E cosa c’entra il traffico che ha luogo nel tunnel che parte dal ranch di Charlotte Millwright e che arriva fino in Messico? Come sono collegati tra loro i vari pezzi del puzzle?


L’appuntamento con The Bridge è ogni giovedì sera alle 21:00 su FoxCrime HD.