di Floriana Ferrando

Gli sono bastati pochi mesi per diventare un vero divo del piccolo schermo, anche di quello del pc. Così mentre la serie cult Breaking Bad si dirige verso l’attesissimo gran finale, online si sprecano le parodie e i mashup ispirati al professore dal lato oscuro, Walter White.

Animazioni chimiche
– Chissà se Walt e il suo prode compare Jesse dopo un’importante consegna amano rilassarsi sul divano con una birra in mano e un episodio dei Simpson… Qui Marge fa i soldi vendendo dolcetti: che il professore stia pensando di cambiare genere di affari ed iniziare a spacciare muffin, anziché metanfetamine?



Da non perdere anche la versione Griffin dove il capo famiglia Peter è sottoposto ad un vero e proprio giuramento di fedeltà in cui promette di “raccomandare Breaking Bad a chiunque conosco”.
Che ne direste, invece, di un videogioco ispirato alle disavventure di Walt e compagni? Ha provato ad immaginarlo un utente di YouTube. In versione Lego. Qui oltre alle tradizionali monete, per fare impennare il punteggio bisogna fare incetta di metanfetamine, ovviamente.



Walt a tempo di musica
– Con oltre due milioni di visualizzazioni, una delle parodie più esilaranti ispirata a Breaking Bad è quella che racconta la turbolenta relazione tra Walt e Jesse sulle note del successo di Taylor Swift “We Are Never Ever Getting Back Together”, ribattezzato per l’occasione con il titolo “We Are Never Ever Gonna Cook Together”. La trovata è piaciuta allo stesso Jesse: Aaron Paul, l’attore che gli presta il volto, lo ha addirittura twittato in Rete.



Ma fra la bella cantante Taylor Swift e il professore non è finita qui: Walt fa incursione anche nel videoclip del suo brano “I Knew You Were Trouble”. D’altronde quando si parla di guai (“trouble”, appunto) come può mancare Walt? E ancora, se Walter White abbandonasse il mondo delle mentanfetamine per quello dello spettacolo? Ha collezionato quasi 200 mila click in appena due settimane il mashup che immortala Walt alle prese con il grande successo di Frank Sinatra, “My Way”.



C’è una parodia per tutti i gusti: c’è chi ha immaginato con un briciolo di malizia che fra Walt e Jesse non ci fosse solo un rapporto di affari ispirandosi al film “I segreti di Brokeback Mountain”, trasformato in  “Breakbad Mountain”. Chi, come la ABC, ha trasformato la serie in una sit-com degli anni Novanta in otto puntate e chi, invece, ha scelto una colonna sonora sdolcinata immaginando Breaking Bad come una romantica storia d’amore.

Infine, la serie è diventata anche materia di studio a scuola: ecco alcuni studenti impegnati in un musical ispirato a Walter e Jesse, con tanto di travestimenti a regola d’arte e ipotesi sul finale tanto atteso. Il video ha raggiunto la soglia del milione e mezzo di visualizzazioni su YouTube in neppure un mese.