di Linda Avolio


E’ Greg Nicotero, uno degli executive producer di The Walking Dead, a darci il benvenuto sul set della serie in questo interessante dietro le quinte. Lui e un manichino zombie che in realtà non sembra per niente amichevole,  giudicate voi stessi!



Il secondo volto noto che incontriamo è invece quello di Andrew Lincoln, l’attore che interpreta Rick Grimes, che ci tiene a precisare che quello con cui sta parlando non è il suo accento, ma quello del suo personaggio: Lincoln, infatti, è inglese, mentre Rick è un americano del sud (della Georgia precisamente), ma il buon Andrew non è l’unico brit che ha dovuto studiare con un language coach (un insegnante di fonetica e dizione), perché anche Lauren Cohan (Maggie) e David Morrissey (il Governatore) sono sudditi della Regina.

Torniamo ora al video, che è stato girato durante il primo giorno di riprese della quarta stagione. Robert Kirkman, un altro executive producer, è molto soddisfatto, perché sul set si respira una grande energia, mentre Danai Gurira, la fortissima Michonne, dice che le sembra di trovarsi a una riunione di famiglia!
Insomma, il cast sembra davvero carico e contento di tornare a girare, e noi fan non possiamo che gioire di ciò, perché quando tra gli attori c’è chimica si vede.

Lincoln sembra molto soddisfatto delle sceneggiature di questa stagione, che definisce "ancora più profonde e oscure di quelle del precedente capitolo".
Come si vede dal video, la prigione, che ora ospita l’ex comunità di Woodbury, è andata incontro a determinate modifiche atte a renderla più sicura e più vivibile: non solo ci sono fortificazioni un po’ ovunque, ma c’è addirittura un orto!

E' invece l’interprete di Maggie a darci le prime indiscrezioni sui pericoli di questa stagione: non bisognerà guardarsi le spalle solo dagli zombie e dalle persone, c’è una nuova minaccia all’orizzonte, e pare che questa minaccia sia addirittura più pericolosa delle due precedenti messe assieme…

Rispetto all’anno scorso i personaggi ora si trovano in situazioni diverse: Rick torna a sentire la responsabilità della paternità, Carl deve fare i conti con il vuoto che ha dentro, Michonne è ormai legata al gruppo e non ha nessuna intenzione di andarsene, Maggie pare aver adottato completamente la filosofia del “vivere alla giornata”, Glenn ha molto da perdere e dunque è molto più ansioso di prima, mentre Daryl…beh, lui è il solito vecchio Daryl, e noi lo amiamo proprio per questo!