di Linda Avolio


Sono bastati pochi secondi per prima atterrire e poi far esaltare i fan di The Walking Dead, la cui quarta stagione è attualmente in onda su Fox HD ogni lunedì alle 22:45.
L'ultima inquadratura del finale del quinto episodio, infatti, ha riportato in scena un personaggio che possiamo definire una delle colonne portanti della terza stagione: il Governatore (per gli amici, ma soprattutto per i nemici: il Sadico Bastardo).

Più affamato di vendetta di quanto i non morti lo siano di carne umana, il gran cattivo dello scorso capitolo televisivo è finalmente di nuovo con noi dopo una prolungata latitanza. Sapevamo infatti che il personaggio di David Morrissey non ci sarebbe stato nel primo episodio, ma pensavamo che verso il terzo si sarebbe palesato. E invece niente.
Poi, però, ecco quella soggettiva: qualcuno sta osservando la prigione dai boschi circostanti. E quel qualcuno è proprio lui.

Ma cosa dobbiamo aspettarci dal ritorno in scena del Governatore? In un'intervista a EW.com, lo showrunner Scott Gimple ha dichiarato: Quando l'abbiamo visto per la prima volta l'anno scorso aveva quasi il complesso del Messia, si vedeva come un salvatore, ed era molto orgoglioso di quanto aveva fatto fino a quel momento. Gli piaceva essere la persona di riferimento, gli piaceva essere rispettato, e anche un po' temuto. Ora che non ha più nessuna di queste cose vedremo veramente com'è, cosa c'è dentro di lui.
E ancora: andremo veramente a fondo nell'identità di questo personaggio. Quello che ha fatto l'anno scorso nel finale (ndr, il Governatore fa strage dei suoi perché questi capiscono che il suo desiderio di vendetta li porterà alla distruzione, e dunque si rifiutano di seguirlo in un massacro annunciato) l'ha definitivamente cambiato, e ora vedremo cos'è diventato.

Anche Morrissey è stato intervistato a riguardo: Sta bene, è in forma, ed è pronto per il confronto, in qualunque forma arriverà. Nel sesto episodio vedremo meglio cos'è successo durante il periodo in cui è scomparso dalla circolazione […] Quello che è successo, quello che ha fatto, non era in programma, la perdita definitiva della figlia ha fatto scattare qualcosa nella sua testa, e la rabbia si è impossessata di lui. Ora sa di cosa è capace, ma non è altrettanto sicuro di essere in grado di controllarsi.


Se anche voi state morendo dalla curiosità riguardo le prossime mosse del Governatore, non dovete fare altro che sintonizzarvi su Fox HD lunedì 18 novembre alle 22:45 per il sesto episodio della quarta stagione di The Walking Dead.