di Linda Avolio


Fan di Dexter della penisola, preparate i fazzoletti, perché venedì 29 novembre alle 22:50 su Fox Crime HD andrà in onda l'ultimo episodio in assoluto della serie campione d'ascolti di casa Showtime.

Manca davvero poco, e poi finalmente anche i seguaci italiani del killer di serial killer più famoso e amato del piccolo schermo scopriranno quale sarà il destino di Dexter.
Morirà? Sopravviverà? Verrà catturato e il suo segreto sarà rivelato, oppure riuscirà a scappare in Argentina e a vivere finalmente la nuova agognata esistenza con l'amata Hannah e il piccolo Harrison? O è stato tutto un sogno?
Ok, l'ultima ipotesi la potete pure scartare, ma le altre fareste bene a non farlo. Insomma, non date nulla per scontato, perché potrebbe accadere veramente di tutto.

Dal Killer del Camion Frigo alla dottoressa Evelyn Vogel, passando per il sergente Doakes, un matrimonio finito in tragedia, il Trinity Killer, un figlio da crescere da solo, un nuovo amore potenzialmente letale, una sorella disposta a tutto pur di proteggerlo e un'interminabile scia di sangue e morti necessaria per soddisfare quel maledetto Passeggero Oscuro.

Quello di Dexter non è stato un viaggio privo di ostacoli, e a stagioni davvero favolose (come la prima e la quarta) se ne sono alternate altre non completamente soddisfacenti (la terza e la sesta, per esempio).
Di sicuro, però, è stato un viaggio avvincente, e il rosso Dexter, con i suoi monologhi, le sue camicie e la sua tenuta da killer rimarrà per sempre nei cuori dei fan della serie, così come ci rimarrà anche Debra, vera e propria co-protagonista dello show, nonché esperta di “turpiloquio creativo”. E poi la sigla. Quella splendida sigla che abbiamo visto per ben 96 volte. Perfetta in ogni fotogramma.

Chiudiamo dunque questo pezzo con le parole di Michael C. Hall, l'interprete del protagonista, che  in un'intervista rilasciata a EW.com, alla domanda “Cosa hai pensato la prima volta che ti hanno proposto Dexter?” ha risposto così: Avevo appena terminato Six Feet Under, era la primavera del 2005. Mi chiamarono per un pilot. Non avevo molta voglia di tornare a girare una serie tv, peraltro si parlava di un serial killer che uccideva solo criminali… Ho pensato: voglio essere nuovamente circondato da cadaveri per un numero non ben definito di anni? Ma quando ho letto il libro e la sceneggiatura mi sono reso conto che anche solo a livello di tono questa serie era unica.

Goodbye, Dexter Morgan. Ci mancherai “da morire”.


L'ultimo appuntamento con Dexter è per venerdì 29 novembre alle 22:50 su Fox Crime HD. Saranno lacrime (di sangue).