Torna su FOX l’avvincente thriller targato Showtime Homeland – Caccia alla spia, con una quarta stagione che, dopo l’uscita di scena di Brody, cambia leggermente rotta, ma non per questo è meno convincente e avvincente, anzi: l’appuntamento è ogni venerdì alle 21.00 a partire dal 17 ottobre, quando andranno in onda in esclusiva i primi due episodi della doppia premiére.


Previously on Homeland. Come sicuramente ben ricordano i fan della serie, la terza stagione si è chiusa con un vero e proprio punto di non ritorno: la morte di quello che, finora, era stato uno dei protagonisti indiscussi, cioè Nicholas Brody. E’ vero, il terzo capitolo televisivo della serie aveva già imparato a fare a meno del personaggio interpretato da Damian Lewis, ed è vero che l’arco narrativo dell’ex marine aveva ormai esaurito le sue potenzialità, ma l’uscita di scena di uno dei punti cardine è sempre un momento delicato per ogni show.

Torniamo però a “La stella”. Dopo l’impiccagione di Brody succedono ancora alcune cose: Saul (Mandy Patinkin) lascia definitivamente la CIA ed entra nel settore privato, Lockhart (Tracy Letts) è ormai a capo dell’Agenzia, e Carrie (Claire Danes) viene nominata Chief of Station della sede di Istambul. Bye Bye Langley, ma non prima di aver disegnato una stella sul muro in onore del padre della creatura che porta in grembo.


Now on Homeland. Ciao Brody, ciao famiglia di Brody, ciao bipolarismo di Carrie, nel senso che la nostra eroina, per ora, sembra avere sotto controllo i suoi problemi. Homeland 4 in realtà è più un Homeland 2.0. Ovviamente si parla sempre di terrorismo globale, di rapporti (molti delicati e molto instabili) tra U.S.A. e paesi islamici, della difficoltà di un lavoro che si prende ogni minuto della tua vita, e dei compromessi che bisogna fare ogni giorno con la propria morale, ma il respiro è nettamente più ampio, e la posta in gioco ancora più alta.
E poi c’è una novità fondamentale: ora Carrie ha una figlia. Riuscirà a conciliare il ruolo di madre con quello di agente della CIA? Quali minacce dovranno essere sventate con l’aiuto di Saul e Quinn (Rupert Friend)?




L’appuntamento con la quarta stagione di Homeland – Caccia alla spia è ogni venerdì alle 21.00 a partire dal 17 ottobre, solo su FOX.