In questi tempi di incertezza e di crisi l'unica soluzione resta buttarla a ridere. O almeno provarci. Cracked.com, un sito specializzato nel classificare le cose più assurde, ha stilato la lista delle sei e-mail che ricevi quando la tua azienda è sul punto di fallire. Si sta scherzando, ovviamente, ma chi ha familiarità con le comunicazioni aziendali ci troverà sicuramente un certo amaro fondo di verità. Quali sono queste mail? Scopriamole insieme:

Chi non ha mai ricevuto la mail dell'amministratore delegato che vuole vedere tutta la "grande famiglia aziendale" per spiegare quale luminoso futuro ci aspetta? Il problema però è quando queste mail iniziano ad arrivare in modo inaspettato e non si parla più di radioso futuro... Cracked.com sostiene che i dirigenti in uqesto caso cercano soltanto di anticipare i telegiornali nel dare notizie allarmanti. Ma il vero allarme scatta quando la riunione viene interrotta dalla polizia che arresta l'amministratore delegato!
Non è solo il CEO che potrebbe andarsene, sostengono sempre quelli di Craked.com. Chi lavora in una grande azienda è abiutato a mail dal tono: "Salutiamo Tizio Caio che ha deciso di lasciarci per andare nell'azienda XYZ per iniziare una nuova avventura". Tutto okay. E' normale che la gente cambi lavoro e anche i dirigenti cambiano spesso: attenzione però a controllare dove vanno. Se il punto d'arrivo è  peggio di quello di partenza, significa che stanno scappando.

L'ironica classifica del sito poi prosegue così: la crisi è grave quando voi, dopo la partenza di un dirigente, ricevete una mail che vi annuncia un nuovo strabiliante incarico con un nome altisonante. Di solito alla nuova carica non corrisponde un nuovo stipendio, ma solo il lavoro del dirigente fuggito. Sperate nei premi aziendali? Beh, se la vostra azienda è sull'orlo del fallimento potreste ricevere una mail che, generosamente, vi annuncia che quest'anno, al posto degli aumenti, riceverete delle stock options dell'azienda. Il tono della comunicazione sarà ovviamente entusiasta. Si sottolinereà la grande opportunità che vi si apre, del come l'azienda decide di condivere con tutti i profitti futuri. Secondo Cracked.com l'unica cosa che vogliono condividere, in questi casi, è l'incerto futuro che li aspetta. Oltre che risparmiare un sacco di soldi.

Quando poi la fine si avvicina, strani figuri si aggirano per l'azienda. Il loro arrivo viene annunciato da mail come questa: "Salutiamo tutti Tizio Caio. In questi giorni girerà per l'azienda per capire le nostre dinamiche e darci preziosi consigli. Aiutiamolo tutti nello svolgimento del suo lavoro". Quasi mai si tratta di consulenti per il miglioramento aziendali. Cracked.com sostioene infatti che questo è il modo migliore per far entrare esperti fallimentari in azienda senza scatenare il panico e lasciare loro stimare il valore di tutte quelle cose che verranno liquidate dalla prossima settimana.