È proprio il caso di parlare di film collettivo, per Humanity, cortometraggio realizzato da Spike Lee per Nokia. Per mettere assieme il materiale per il cortometraggio, il regista di Fa la cosa giusta e Inside Man ha infatti invitato i visitatori di nokiaproductions.com a postare video e immagini girate con il cellulare, guidando poi il processo di selezione che è però avvenuto tramite votazione da parte degli utenti stessi.

Una volta scelte le proposte migliori, Spike Lee ha montato tutto il materiale a sua disposizione e ha così dato vita a un cortometraggio basato sulle esperienze, le emozioni collettive, decidendo di intitolarlo Humanity.

Il regista ha accettato di dirigere questo “user generated movie” perché voleva fare qualcosa di "autenticamente innovativo con le tecniche e gli strumenti oggi a disposizione". E ha aggiunto: “Sembra che la nuova tecnologia stia rendendo il cinema alla portata di tutti: chiunque può diventare giornalista, regista, fotografo, basta prendere il cellulare, registrare, premere un pulsante e si è immediatamente in rete”.

Guarda Humanity