di Marco Agustoni

La web tv fatta dagli scrittori e pensata per i lettori propone sette canali e svariati programmi dedicati ai libri e alla letteratura. Guarda le videointerviste al calciatore dell’Inter Luis Figo e a Valeria Golino e Valerio Mastandrea

Ancora pensate che il web ucciderà la carta stampata? Non credete, piuttosto, nelle molteplici, possibili sinergie tra i libri e la Rete? Allora sintonizzatevi (per usare un termine desueto e nostalgicamente televisivo), su Booksweb.tv, web tv italiana dedicata ai libri e alla letteratura, "fatta e popolata dagli scrittori, ma interamente dedicata ai lettori". Al progetto dell’autrice e conduttrice televisiva Alessandra Casella, partecipano infatti tra gli altri nomi noti della letteratura italiana come Raul Montanari, Andrea Vitali e Gianni Biondillo.

L’offerta di Booksweb.tv si articola in sette canali: uno principale, che è quello che si vede quando si accede all’home page del sito, e sei tematici. Nello specifico, si tratta di: Bookstarget – A ciascuno il suo; Bookstalk, dedicato alle interviste; Bookshot, (i libri in pillole); Bookspecial, canale preposto agli speciali; Bookspeople, che ospita i contributi provenienti dagli utenti; Libro del mese, di volta in volta focalizzato su una singola pubblicazione.

Questi vari canali ospitano a loro volta programmi e video di vario stampo. Si va dagli speciali o da format veri e propri – come ad esempio il simpatico Casa Devoto-Oli, che ricalcando il celebre Casa Vianello indaga attraverso i battibecchi di Alessandra Casella e Raul Montanari i più frequenti errori di italiano -, a ricche interviste in cui scrittori o personaggi famosi parlano di libri e di scrittura. Si va così da Joe R. Lansdale che parla del suo ultimo thriller, a Luis Figo che discute del rapporto tra calciatori e lettura, o ancora a Valeria Golino e Valerio Mastandrea intenti a parlare dei loro scrittori preferiti. E per concludere, un doveroso accenno va al blog di Booksweb.tv, canale diretto tra la web tv e il suo pubblico attivo.