di Francesco Chignola

Volete diventare famosi sulla rete? Imparate dalla lezione di Parker Stech e di Hollie: una coppia americana che ha saputo trovare proprio nelle abitudini della propria vita quotidiana l'idea geniale per divenire in poche settimane dei veri e propri fenomeni sul web. Tutto questo grazie a un pugno di video raccolti in un sito imperdibile intitolato The Crying Wife. Letteralmente, "la moglie che piange".

Tutto inizia lo scorso settembre, quando Parker decide di mostrare finalmente alla consorte Guerre Stellari, che lei non ha mai visto. Alla fine del film, Hollie scoppia in un pianto disperato e incontrollato. Il marito, esperto di web, resosi conto del potenziale comico di questo "talento", invece di consolarla pensa bene di impugnare la videocamera e comincia a riprendere la sua reazione e il suo incomprensibile rantolo. Nasce così un video spassosissimo che, nei mesi a seguire, viene visto su Youtube mezzo milione di volte in tutto il mondo.

Eccolo:



Ma la strana abitudine di Hollie non si limita certo alla trilogia fantascientifica creata da George Lucas. La ragazza infatti frigna irreparabilmente e puntualmente alla fine di qualunque film Parker le proponga per la serata. E così, un mese dopo, lui le mostra nel giro di qualche giorno la trilogia di Ritorno al futuro di Robert Zemeckis. Ci si diverte come pazzi, uno potrebbe pensare: come ci si può commuovere? E invece, ecco quali sono state le sue reazioni ai finali del primo e del terzo film della saga:



Ecco fatto: i due hanno trovato tra le mura di casa l'alchimia perfetta per diventare un caso virale pronto a propagarsi per la rete. E infatti nel giro di qualche mese finiscono un po' dappertutto, a partire da blog specializzati in geek culture come Urlesque o Trend Hunter o Buzz Feed, fino ad arrivare a testate come il New York Magazine, al blog di Justin Timberlake e persino in tv. Che i pianti di Hollie siano veri (come sostiene il marito sul blog) oppure siano simulati, a questo punto importa poco: sono assolutamente irresistibili.

E mentre Parker si difende sul sito da chi lo accusa di sfruttare l'emotività della moglie, puntualizzando che lei è perfettamente d'accordo e che anzi Hollie trova assai divertente rivedere su Youtube i propri pianti strazianti, i due hanno continuato a produrre video. Tra le ultime reazioni: quella al Signore degli Anelli di Peter Jackson, quella a Intelligenza Artificiale di Steven Spielberg, e quella a Io e Marley. Ecco quest'ultima: