Puntare il telefono su una parola o una frase in una lingua che non si conosce, fotografare la scritta e ottenere la traduzione del testo, anche in italiano. E' possibile da oggi con Google Goggles, applicazione per telefonini basati su Android dalla versione 1.6 in poi.

Nel servizio, che normalmente consente di fotografare oggetti col proprio cellulare e cercare informazioni sul web, è stato integrato Google Translate, il traduttore del motore di ricerca, che da ora in poi consentirà di fotografare porzioni di testo con la fotocamera del cellulare e ricevere traduzioni istantanee.

Il prototipo di Goggles "traduttore" era stato presentato al Mobile World Congress di quest'anno a Barcellona per la lingua tedesca, mentre oggi è in grado di "leggere" anche da italiano, inglese, francese e spagnolo e tradurre in molte altre lingue. Gli ingegneri di Google, spiega l'azienda sul suo blog, sono tra l'altro al lavoro per estendere la capacità di riconoscimento linguistico anche ad altri idiomi, con l'obiettivo ultimo di poter estendere il servizio anche ad alfabeti non latini. Tra gli aggiornamenti introdotti con la nuova versione del software anche un migliore riconoscimento di codici a barre e un database più ampio di opere d'arte, prodotti e loghi.

Guarda un video di presentazione del servizio Google Goggles (da Youtube)