di Gabriele De Palma

Era il 1987 quando Street Fighter iniziava a farsi conoscere, affiancando altri titoli ancora più storici (come Super Mario e Tetris) nelle sale giochi e nei bar frequentati dai più giovani. La versione arcade, a suon di duecento lire, ha arricchito i produttori nipponici – Capcom – e fatto divertire moltissimi clienti. Ventitré anni dopo è sbarcata nell'assai più variegato mondo del gaming odierno l'ultima versione del picchiaduro d'epoca: è Super Street Fighter IV, aggiornato in grafica e funzionalità senza però tradire l'aspetto tradizionale che ha contribuito al successo radicato del gioco.

Super Street Fighter IV  è disponibile per Xbox360, PS3, Windows e anche – con un po' di nostalgia – in versione arcade. Le novità sono le possibilità di giocare in multiplayer (creando delle vere e proprie squadre di otto giocatori che si alternano nella lotta), dieci personaggi in più rispetto alla precedente release per un totale di 35 eroi tutti disponibili fin dai primi livelli del gioco (prima alcuni si sbloccavano solo col superamento dei livelli). Tra i nuovi combattenti spiccano il lottatore turco, il tailandese specializzato in Muay Thai, il correttissimo pugile inglese, e due bellezze orientali: Juri agente dei servizi segreti coreani detta “il ragno” e molto sadica, e Ibuki la studentessa nata e cresciuta tra i Ninja che invece vorrebbe vivere una vita normale ma non riesce a evitare i combattimenti.

Le recensioni degli specialisti sono eccellenti: GamingUnion gli assegna un bel 9 in pagella, così come GemeTrailer, mentre Giant Bomb gli attribuisce 5 stelle (il massimo possibile). I redattori del Times  per aggiudicarsi l'unico esemplare dato in anteprima alla testata inglese hanno addirittura istituito un mini-campionato interno alla redazione. Anche in Italia gli utenti esperti sono molto soddisfatti dell'upgrade appena distribuito, e lo distinguono dalle solite finte espansioni realizzate esclusivamente per mungere titoli celebri.

Sulla pagina ufficiale di Street Fighter su Facebook i “like” giunti sono già 557. Le vendite dei primi giorni (in Europa è disponibile dal 30 aprile) confermano le recensioni e hanno già superato la significativa quota di un milione. Una rivisitazione che non toglie nulla alla tradizione e la arricchisce tenendo incollato il giocatore – nostalgico o meno che sia - allo schermo.  Lo sviluppatore Yoshinori Ono e il designer Hirotoshi Shiozaki hanno colpito nel segno.


Guarda il trailer di Super Street Fighter IV