di Floriana Ferrando

Fate largo alla fantasia, dopo l’enorme successo della prima versione che ha venduto più di due milioni di copie, sta per arrivare Little Big Planet 2, il sequel del gioco dove sono gli utenti a farla da padrone creando liberamente personaggi e nuovi livelli di sfida.

L’annuncio del nuovo capitolo è giunto negli scorsi giorni da Sony: gli appassionati dovranno ora pazientare solo qualche mese, quando sbarcherà nei negozi, esclusivamente per Playstation 3.

Media Molecule, produttore del gioco,  parlando del sequel ha detto che non è il classico gioco a piattaforme, bensì “una piattaforma per creare videogiochi”.
Già con il primo capitolo di Little Big Planet, gli utenti avevano a disposizione dei solidi strumenti per creare e personalizzare i livelli di gioco. Nel sequel questi strumenti saranno profondamente ampliati: si potranno creare dei sottogiochi completi di vario genere, dal puzzle allo sparatutto, dai giochi di corse a quelli di ruolo,  e impostare proprietà fisiche diverse per ogni personaggio.

Le varie creazioni si potranno poi unire tra di loro, dando vita a livelli di gioco molto ampi e divertenti. Dunque anche il secondo capitolo proporrà un universo completamente votato alla personalizzazione da parte del giocatore. Inoltre, grazie alla Playstation Eye, potrete registrare una voce fuori campo e dare vita ad una vera e propria storia per il vostro videogioco personalizzato. Insomma, la parola chiave rimane il fai-da-te.

Il nuovo Little Big Planet punta anche sulla condivisione integrando elementi di social networking. Sarà possibile condividere i contenuti con i vostri amici, che potranno provare e votare i livelli da voi creati, potrete inoltre decidere se giocare da soli o con altri utenti che si trovano online.

Un aspetto importante è quello che riguarda la retro-compatibilità, l’interazione cioè con il primo capitolo: tutti i due milioni di livelli creati in Little Big Planet continueranno ad essere giocabili anche nel secondo episodio.

Oltre a una nuova storia e a nuovissimi e divertenti gadget di equipaggiamento sfruttabili da SackBoy, il protagonista della storia, anche la grafica subirà delle migliorie, per far sì che i sei nuovi mondi a tema proposti da questa seconda versione siano ancora più entusiasmanti.





GUARDA IL TRAILER DI "LITTLE BIG PLANET2"