di Camilla Sernagiotto

Correva l’anno 1982 quando uscirono nelle sale Rocky III, Rambo, E.T. l'Extra-Terrestre e Blade Runner di Ridley Scott, mentre alla 32° edizione del Festival di Sanremo vinse Riccardo Fogli con Storie di tutti i giorni, seguito da Al Bano e Romina Power con Felicità, terzo Drupi con Soli.

Sempre in quell’anno in Germania nacque il primo bambino in provetta e in Italia il Milan retrocesse in serie B per la seconda volta nella sua storia.

Il 1982 ne ha viste tante da tutti i punti di vista, ma soprattutto a livello musicale quei 365 giorni furono densi di significato: in quella data esce infatti Thriller di Michael Jackson, l'album più venduto della storia della musica, con 109 milioni di copie vendute, ma non solo!

Nello stesso anno sale per la prima volta sul palco quella che diventerà un’icona della musica e degli Anni Ottanta in generale, stiamo parlando ovviamente di lei: Madonna.
Su You Tube è disponibile il video che la ritrae per la prima volta mentre canta sul palco del Danceteria, un locale di New York molto in voga nei Golden Eighties che tre anni dopo sarebbe diventato una delle location di Cercasi Susan disperatamente, il film interpretato da Rosanna Arquette e da una Madonna già celeberrima.

Eppure in quel video una delle più famose pop star mondiali muove timidi passi, canta con voce piuttosto flebile, trattenendo quella grinta che sgorgherà poco dopo, e si fa accompagnare da tre ballerini a bordo palco con i quali condivide i poco elaborati balletti coordinati.

Già presentata al pubblico con il suo nome d’arte, Veronica Ciccone entra in scena sfoggiando un abbigliamento mascolino fatto di pantaloncini, giacca nera, camicia bianca e cappello sotto cui si intravede un taglio corto di capelli ossigenati.

Ma la ricrescita nera appena sopra la cute è all’agguato, quella che diventerà un must di tutto un decennio, inaugurato dalla Regina del Pop con questo video che è quasi un manifesto.

Guarda il video della prima esibizione live di Madonna!