di Floriana Ferrando

Dopo la Barbie in perfetto stile geek con tanto di pc portatile e cellulare all’ultima moda, arriva nei negozi Barbie Video Girl, la bambola con webcam integrata e sistema di editing di testo.

Per promuovere la sua ultima trovata, Mattel ha pensato di lanciare una caccia al tesoro negli Stati Uniti. E fin qui niente di strano, se non fosse che per inviare gli indizi ai partecipanti Barbie utilizza solo i social-network più cool del momento.

Filo conduttore del gioco è la tournée estiva che vede impegnata Barbie negli Stati Uniti, da San Francisco a Los Angeles, passando per Chicago a New York. I partecipanti devono girare per le strade americane a caccia della bambolina idolo di tutte le ragazzine. E gli unici indizi a disposizione sono quelli che Barbie invia dai suoi account online.

A cominciare da Twitter, dove la bambola pubblica decine di suggerimenti, anche sotto forma di foto e video. A giocare un ruolo fondamentale è poi Foursquare, servizio meno conosciuto di Twitter ma in larga espansione (ha già raggiunto i due milioni di utenti), basato sulla cyber-mappatura dei luoghi che ciascun utente frequenta. Un ottimo modo, dunque, per risalire alla posizione della Barbie di ultima generazione: basta avere un cellulare con Gps e il gioco è fatto. Chi riesce a risolvere tutti gli indizi lasciati online potrà vincere una Barbie Video Girl.

Con questa campagna 2.0, la Mattel cerca di migliorare la propria presenza online. Barbie già vanta un sito internet, un blog e varie pagine in giro per la rete, ma deve ancora costruire una vera e propria comunità virtuale per i fedelissimi della storica bambola.

Per quanto possa sembrare originale, la caccia al tesoro 2.0 di Barbie non rappresenta di certo una novità: nell’aprile scorso ci aveva pensato lo stilista di calzature Jimmy Choo ad affidarsi al web per lanciare la sua nuova collezione. Anche in quell’occasione Twitter, Foursquare e Facebook erano gli unici strumenti in mano ai partecipanti. Il vincitore poteva portarsi a casa il suo paio di scarpe preferito.