Guitar Hero, Rock Band e via dicendo. Negli ultimi anni moltissimi videogiochi hanno messo in primo piano la musica e permesso ai giocatori di emulare le più grandi rockstar. A rimanere a bocca asciutta, date le caratteristiche del genere, finora c’erano soprattutto gli appassionati di hip hop. Ora, con l’uscita per Konami di Def Jam Rapstar, il karma videoludico sembra essersi riequilibrato.

Seguendo il modello degli altri giochi del genere, in Def Jam Rapstar bisognerà reinterpretare grandi classici della musica rap in maniera più aderente possibile alle versioni originali. O, in alternativa, improvvisare rime sulle basi di questi brani e poi, a piacimento, postarle su internet per sottoporle al giudizio degli altri giocatori sparsi per il mondo. Ampia la selezione a disposizione, da guru del genere come Public Enemy e Beastie Boys fino a giovani talenti come Nelly e Kanye West. Testimonial italiani del videogioco, i napoletani Videomind e i milanesi Club Dogo.

Nel frattempo, il gioco impazza già tra le star: ecco un video della famiglia di Hulk Hogan alle prese con Def Jam Rapstar.