Guarda la fotogallery di Dead Rising 2: Case West

Horror, tutti i volti del brivido: guarda l’album fotografico

I morti viventi, si sa, sono di moda. Lo dimostra l'accoglienza più che favorevole di una serie come The Walking Dead (guarda la fotogallery) e i numerosi titoli cinematografici e videoludici che negli ultimi tempi sono stati dedicati all’argomento. E in Dead Rising e Dead Rising 2 della Capcom, di zombie ce ne erano (letteralmente) a tonnellate. Non è da meno l’espansione del secondo capitolo della serie survival horror, intitolata Case West e uscita in questi giorni esclusivamente per Xbox360.

In Dead Rising 2: Case West i protagonisti dei primi due episodi della serie, rispettivamente il fotoreporter Frank West e l’ex campione di motociclismo Chuck Greene, dovranno cooperare per raccogliere prove sul coinvolgimento di un’azienda farmaceutica nell’epidemia di Fortune City e nel frattempo, è ovvio, combattere contro orde di zombie assetati di carne umana. È quindi naturale che la modalità co-op sarà quella in grado di dare più soddisfazioni, per quanto DR2 sarà giocabile anche in modalità singola, lasciando il controllo del personaggio di Frank West all’intelligenza artificiale.