di Marco Agustoni

Guarda la gallery Marvel vs Capcom 3

Un po' tutti, da bambini (o anche non), abbiamo giocato a “chi vincerebbe tra?”, provando a immaginare incontri spettacolari fra Godzilla e Braccio di Ferro o fra Conan il barbaro e Mazinga. Ecco, con Marvel vs Capcom 3: Fate of Two Worlds, in uscita per Xbox360 e Playstation 3 il 18 febbraio, possiamo immaginarci come andrebbe a finire se i personaggi dei videogiochi della Capcom facessero a botte con i supereroi Marvel.

Il meccanismo di gioco è quello grezzo ma efficace di qualsiasi picchiaduro: scegli il tuo combattente (qui, eventualmente in team con altri due personaggi), fronteggia il tuo avversario e riempilo di mazzate. Ma per far sì che Marvel vs Capcom 3 sia davvero “a prova di stupido”, gli sviluppatori hanno pensato bene di mettere a disposizione una modalità di gioco normale e una semplice, per chi non ha tanta familiarità con il genere. Entrambe le console coinvolte permetteranno di confrontarsi online con giocatori di tutto il mondo grazie ai sistemi Xbox Live e Playstation Network.

Tra i personaggi utilizzabili in partita, sul versante Marvel vediamo dei pesi massimi come Spider Man, Wolverine e Iron Man, mentre dalla parte della Capcom troviamo Ryu e Chun Li di Street Fighter, il cavaliere di Ghost'n'Goblins, Dante di Devil May Cry e Chris Redfield di Resident Evil. Tutti quanti i characters a disposizione sono stati realizzati cercando di rispettare o comunque di non snaturare il loro look originale, fumettoso o da videogioco che sia.

Leggi tutte le news sui videogiochi