di Federico Ercole

Ogni Final Fantasy è un mondo a se stante, un universo sempre diverso. Per cui la numerazione va intesa in senso sinfonico invece che seriale. Eppure nella più che ventennale serie Square-Enix ci sono delle eccezioni, come se non bastasse un gioco solo per esaurire le vicende dei personaggi e dei mondi che vi si raccontano. È successo con il fortunato e indimenticabile Final Fantasy VII, che ha dato luogo a tre sequel video ludici e al film in computer graphic Advent Children.

È successo con Final Fantasy X, di cui uscì un seguito “pop”; e sta succedendo ora con il magnifico tredicesimo capitolo che sta per dare vita a tre i giochi che si svolgeranno attorno al suo mondo e si riuniscono sotto il nome latino di Fabula Nova Crystallis, la “storia novella del cristallo”.

A Tokyo la scorsa settimana sono infatti stati presentati alcuni filmati di questi tre questi videogame: Final Fantasy XIII Versus, un’esclusiva per PS3, Final Fantasy Type 0 per PSP e Final Fantasy XIII-2. Proprio quest'ultimo titolo è quello che ha più sorpreso i fan. Si tratta del seguito diretto del tredicesimo episodio e uscirà entro la fine del 2011 per PS3 e XBox 360.

La protagonista di questo sequel è Lightning, donna guerriera bellissima ma tetra. Il gioco segue direttamente gli eventi della puntata precedente e si svolgerà quindi sul mondo di Gran Pulse, ripopolato dagli esseri umani. La trama è ancora misteriosa ma nel teaser mostrato a Tokyo si vede Lightning, abbigliata come una walkiria wagneriana, affrontare un misterioso antagonista vestito di nero.

Guarda il trailer di Final Fantasy  XIII-2



Uscirà invece nel 2012 Final Fantasy Versus XIII, di cui gli appassionati sono a conoscenza da anni ma la cui trama è avvolta nel mistero. A Tokyo sono state mostrate le prime scene di gioco che sembrano ispirate a Kingdom Hearts, il geniale crossover Disney-Square-Enix, quindi orientate verso l’azione. Si tratta di una “fantasia ispirata alla realtà” e si svolge sul nostro pianeta. Noctis, il protagonista del gioco, si muove a Tokyo. La regia è di Tetsuya Nomura, il notevole disegnatore della Square-Enix e autore del capolavoro Advent Children.

Guarda il trailer di Final Fantasy Versus XIII



Atteso per la fine del 2011 è infine Final Fantasy Type 0. Visivamente, questo gioco “portatile” sembra spingere i motori grafici della PSP al massimo. Si svolge in un’era tormentata da guerra e invasioni e i personaggi principali appartengono ad una scuola di magia.

Guarda il trailer di Final Fantasy Type 0