Leggi tutte le news su Facebook

Spesso ci lamentiamo del fatto che Facebook (che ha di recente compiuto sette anni) violi la nostra privacy, dimenticandoci però che, spesso e volentieri, siamo noi a dare i nostri dati personali in pasto al social network per eccellenza, lasciandoli così alla mercé di tutti. E ovviamente, c’è chi se ne approfitta, come ad esempio gli sviluppatori dell'app per Facebook Breakup Notifier, grazie alla quale sarà possibile sapere in tempo reale se la persona che ci interessa si è lasciata con il fidanzato o la fidanzata.

Il funzionamento è semplice: si inserisce il nome (o i nomi, se si è un po' frivoli) della persona con cui ci si vuole fare avanti e, quando l'app rileva un cambio di status nel campo “relationship”, si viene avvisati immediatamente, così da potersi proporre senza temere rivali avvantaggiati, o magari offrendo una spalla su cui piangere. Certo, fare la posta in questo modo non sarà magari il massimo della classe, ma si tratta comunque di un astuto stratagemma per gettare le basi delle proprie conquiste.

Attenzione, però: il blog di tecnologia Geekologie avverte che l'app non è in realtà in grado di distinguere tra una rottura e un fidanzamento, ma solo di rilevare che è avvenuto un cambio di status. Potrebbe quindi succedere pure che Breakup Notifier ci avverta che la persona di cui siamo perdutamente innamorati si è fidanzata con un altro. Insomma, in amore chi la fa, l'aspetti.