Robin Williams è famoso per essere uno tra i più grandi fan dei giochi della serie The Legend of Zelda da oltre 20 anni e questa serie lo ha ispirato a chiamare Zelda la propria figlia, come la principessa che dà il nome alla saga. L'attore americano e la figlia saranno per questo testimonial di una campagna televisiva a diffusione europea per celebrare il lancio di The Legend of Zelda: Ocarina of Time 3D per Nintendo 3DS, in vendita in tutta Europa dal 17 giugno 2011.

Dal momento in cui Williams giocò per la prima volta a "The Legend of Zelda" sul suo Nintendo Entertainment System, insieme alla moglie e al figlio Zachary, nel lontano 1987, tutti si appassionarono molto. "Passavano le ore e noi eravamo completamente immersi in quell'epica avventura," racconta Williams. "La mia parte preferita era la risoluzione dei rompicapi. Adoravo esplorare ogni stanza in cerca di passaggi segreti e oggetti nascosti. Ricordo perfettamente il suono che facevano le porte quando si aprivano."

Il suo amore per la serie presto coinvolse anche il resto della famiglia: "sembrò una conseguenza naturale. Quando mia moglie rimase incinta, mio figlio Zachary suggerì che Zelda potesse essere il nome perfetto per la sua nuova sorellina". Robin e Zelda trovano divertente che questo nome insolito spesso provochi confusione nella gente: "Molti pensano che debba il suo nome alla moglie dello scrittore F. Scott Fitzgerald, ma in verità si chiama Zelda come The Legend of Zelda!" racconta Robin.

Guarda il video della campagna pubblicitaria di Zelda in 3D con Robin Williams: