Guarda anche:

Tutti pazzi per il tablet

Il 31 dicembre 1932 Topolino entrava nelle vite dei bambini italiani con la prima uscita nelle edicole. Quasi 80 anni dopo, il fumetto nato dalla penna di Walt Disney diventa anche digitale e da domani arriverà direttamente nei tablet con il lancio dell'edizione per l'iPad.

Come spiegano direttamente dalla Walt Disney Company Italia, nell'ultimo mese, i lettori cartacei tra i 5 e i 13 anni sono stati 1,4 milioni a cui vanno sommati un milione di adulti che restano fedeli a topi e paperi. Considerate le stime che parlano di circa mezzo milione di iPad circolanti, uno strumento usato soprattutto dagli adulti, "la novità - sostengono sempre dalla Wall Disney Italia - permetterà senz'altro di allargare questa platea di fedelissimi".

A questa assoluta novità si accompagnerà anche un restyling del sito internet che punterà a una sempre maggiore interattività e integrazione tra carta e web, con giochi che richiamano le storie, blog dei personaggi, possibilità di rileggere vecchie avventure. E la tavoletta elettronica, tra l'altro, è anche protagonista in una delle nuove storie del prossimo numero, in cui la fantasia affaristica di Zio Paperone dà vita a un tuttofare iPap.