di Camilla Sernagiotto

L’autoscatto è una cosa pericolosa, lo sanno bene i fotografi invadenti che amano comparire nelle foto di gruppo e immancabilmente vengono beccati di schiena mentre si lanciano al centro per essere immortalati.

E proprio su questa tipologia di fotografi egocentrici si basa la nuova tendenza che sta impazzando in rete: si chiama “Scappa dalla macchina fotografica” ed è la nuova mania di fotografarsi di schiena mentre si corre.

L’ennesima follia del Web stranamente non arriva dagli Stati Uniti, ma dai Paesi Bassi, in cui pullulano blog inerenti al tormentone.

Eppure la storia del fotografo che viene preso di schiena non convince del tutto, nonostante non si parli d’altro: spesso gli scatti rimandano più che altro alle star hollywoodiane che tentano di nascondersi da obiettivi indiscreti.

Tutti, anche i più timidoni, sognano di avere quei 15 minuti di celebrità che Andy Warhol ci ha ormai messo in testa: nell’attesa che arrivino, perché non fingere di essere V.I.P. assillati dai paparazzi, inseguiti dai giornalisti e tormentati dai fan più accaniti?

Basta poco per sentirsi Leonardo DiCaprio e poter finalmente dirlo: “Prova a prendermi”…