GUARDA LA GALLERY

di Nicola Bruno

Quando nel 2007 fece il suo esordio il termine “micro-blogging” era sicuramente di Tumblr - e non di Twitter - che si parlava. Una piattaforma a metà tra il blog e Twitter, appunto, che negli anni è riuscita a ritagliarsi una consistente nicchia di pubblico (sono oltre 20 milioni gli utenti registrati) -, soprattutto per la condivisione di foto estemporanee, video virali, ritagli di citazioni pescate sul web.
Grazie al suo tocco più artistico e visivo, di recente ha conquistato anche la Lady dei social media: Amen Fashion è il titolo del Tumblr che Gaga ha lanciato da poco (Guarda la Gallery).

Non solo star, comunque. Sono molti i Tumblr diventati di successo, grazie a un’idea originale e alla facilità di condivisione. Ecco una lista dei cinque micro-blog da non perdere secondo la webzine The Next Web.

1) DEAR PHOTOGRAPH - Primo posto meritatissimo per questo Tumblr che raccoglie gli scatti effettuati ad anni di distanza nello stesso luogo. Si prende una foto dell’infanzia, si torna nella stessa località dove è stata scattata, si tiene in mano la vecchia foto sovrapponendola alla location originale e clic ... L’effetto Amarcord è assicurato.

2) CLIENTS FROM THE HELL - Negli Stati Uniti è diventato una meta obbligata per chi lavora nelle agenzie web e comunicazione. Raccoglie tutte le richieste più assurde che grafici, programmatori e art-director ricevono dai propri clienti (spesso super-ignoranti in materia, eppure con pretese inverosimili...). Dagli evergreen del tipo “Puoi farlo più virale” alle chicche “Mi hai mica mandato delle email che non ho ricevuto?”.

3) SCANWICHES - Prendi un sandwich, taglialo a metà, in modo da vedere bene tutti gli strati di salse, peperoni fluorescenti e porcherie varie che si nascondono dentro e poi scatta una foto. Ecco a voi uno Scanwich, un sandwich ai raggi X. Molti fanno passare la fame a prima vista, altri invece fanno anche venire l’acquolina in bocca. Gli autori del Tumblr organizzano concorsi per premiare gli scanwich migliori (e più salutari).

4) EAT SLEEP DRAW - Mangia, dormi, disegna è il titolo di un Tumblr dedicato agli amanti del disegno, in tutte le sue varianti (matita, china, etc). Gli utenti sottomettono i loro schizzi e gli editor decidono quali pubblicare. In mezzo a tante prove amatoriali, può capitare anche qualche piccolo capolavoro.

5) KIM JONG-IL LOOKING AT THINGS - Esilarante e impietoso Tumblr dedicato al leader della Corea del Nord. Nelle foto ufficiali appare spesso con lo sguardo fisso, imbambolato su oggetti di ogni tipo.